Logo Usap

USAP - Unione Sportiva Amatoriale Poggibonsi

Articoli

Articoli USAP


24ª giornata di campionato

 

Usap asd EleMac - CUS Siena

Campionato Eccellenza UISP 2016/2017

 

Castellina Scalo,  11/3/2017.

 

USAP ASD ELEMAC  -  CUS SIENA  6-0   (0-0)

 

USAP asd: Romano, Rocchi S. (41’ Pogosean), Rocchi F.; Pruneti (64’ Coppola), Cipriani, Pucci; Rea (41’ Pertici), Graziano, Bartarelli (82’ Thiaw), Giannini (62’ Masseti), Vezzosi.

A disposizione: Fedi, Damiani, Castaldo.

All. Leonardi (sq. Pellegrino)   

 

CUS SIENA: Baratta, Lapolla, Tengoua (62’ Bordonaro); Coglianese, Puglia (77’ Ciaurro),  Ponticelli (68’ Lufrano); Marcasciano (72’ Patera), Pollutri, Corazza, Santomasi (78’ Gueli), Noce.

A disposizione: Martire, Friolo.

All. Martire.

 

Arbitro: Sig. Bonari di San Quirico d’Orcia.

 

Reti: 53’ Graziano, 54’ Bartarelli, 61’ Vezzosi, 77 e 79’ Bartarelli, 82’ Graziano.

 

Note: Serata primaverilmente antesignana. Spettatori la solita diciottina dell’andata ma, stavolta, molto più appacioccati. Ammonito: Pollutri.

 

 

Partita dai due volti questo ritorno fra Usap Asd Ele.mac e Cus Siena sul campo imbrullito di Castellina Scalo. Il primo volto quello del primo tempo dove ad un predominio territoriale genericamente smaccato, l’Usap contrappone una svagatezza figlia dei difficoltosi controlli del rimbalzo del pallone e di una generalizzata imprecisione nell’impronta del passaggio e nella fluidità dell’azione, oltre ad una sterilità nuovamente estratta da precedenti brulle prestazioni. Il secondo volto quello della ripresa che, all’atto di due cruciali inserimenti, ha fatto tracimare il dominio assoluto dei padroni di casa nel risultato, nelle azioni da gioco, nelle occasioni, nella continuità agonistica che ha, di fatto, stremato la flebile difesa del Cus Siena.

 

Gli ospiti, in effetti, hanno funto da semplici “sparring partners” degli esperimenti locali, reggendo con buona tenuta fisica nella prima frazione, rischiando il minimo aziendale, ma senza rendersi mai pericolosi dalle parti di Romano, pur in virtù di apprezzabili trame di gioco che, tuttavia, si schiantavano contro la titanica tenuta (stavolta) della coppia centrale Pucci-Cipriani, nel fuorigioco ove sostava con compiacenza Ponticelli e negli errori di misura che fretta e agone  imponevano ai giocatori ospiti non appena pressati da vicino.

 

Nel secondo tempo, nel tragitto temporale che si percorre dall’occasione fallita da Ponticelli al 51’ al gol del vantaggio locale di Graziano al 53’, crollano verticalmente, inesorabilmente, stramazzando fisicamente, consentendo ad ogni azione avversaria quella pericolosità da sconfitta epocale. Sono stati sei i gol subiti in mezz’ora circa, potevano essere il doppio!

 

La partenza, come detto, è stata classica, con l’Usap che prende campo fin dai primi vagiti ed il Cus Siena che cambia modulo a seconda dei movimenti d’attacco dell’avversaria, subendo fitte le due occasioni che Graziano getta al vento al 6’ (tiro contro il portiere in uscita) e all’8’ (intervento sul primo palo sul passaggio di Bartarelli servito da Vezzosi, che finisce di poco fuori).

 

Passato il momentaccio il Cus Siena prende un po’ più di baldanza cercando la profondità di Ponticelli, che anticipa troppo le azioni finendo spesso in fuorigioco, e l’apostolato di Pollutri che parte bene con l’idea, ma si perde nell’intento di realizzarla, e quando al 16’ Santomasi riesce a sfondare sulla sinistra per un cross in area, nessuna delle due punte ha minimamente seguito l’azione.

 

Per l’Usap, invece, è il momento di combattere contro sé stessa per risolvere l’equazione come controllare e gestire la palla, ché sembra una pillola impazzita che sobbalza a destra e manca. Lo stesso Pruneti, solitamente ponderato distributore nel momento del possesso o della riconquista, si ritrova a ricercare soluzioni non consone all’andamento ottimale delle azioni. Pertanto, viene scaricato eccessivamente il sobbarcamento del lavoro sulle spalle di Rea che esagera nei personalismi, idealizzando proposte perlopiù fantasiose che non trovano riscontro con i movimenti dei compagni.

 

Capita spesso, difatti, che alcuni inserimenti o smarcamenti non vengano percepiti per favorire soluzioni più azzardate che finiscono per favorire l’opposizione della difesa avversaria.

 

 Pur in una situazione baraondale l’Usap riesce a costruire un ulteriore paio di occasioni a cavallo della mezz’ora il cui finalizzatore (sempre Graziano) prima si fa intercettare un buon pallone, servitogli da Rea, da Baratta in uscita preso dall’incertezza fra il tiro e l’assist per Bartarelli, poi indirizza di testa nell’angolino opposto un bel cross di Vezzosi, lambendo il palo alla destra di Baratta.

 

La ripresa ha inizio con le novità Pertici e Pogosean in luogo di Rea e S. Rocchi fra le fila dell’Usap, e la sinfonia pare cambiare decisamente tono e regime.

 

Tuttavia è del Cus Siena la prima occasione del secondo tempo (sarà anche l’unica di tutta la partita) allorché al 51’ Marcasciano in discesa sulla destra riesce a centrare per Ponticelli libero da marcatura di fronte a Romano, ma la punta ospite appare leggermente fuori tempo all’appuntamento e, pur arrocchettandosi tutto per colpire al volo in qualche modo, non prende bene il pallone facendo sfumare la ghiotta opportunità.

 

Ecco che allora, l’Usap comincia a stringere i tempi cingendo d’assedio la tre quarti avversaria. Ci vuole, però, l’errore ingenuo e grossolano della difesa ospite al 53’ per favorire l’intervento di Graziano sul lancio di Giannini: il colpo di testa di Tengoua non è perfetto, taglia fuori anche Puglia e la punta dell’Usap ha gioco facile nel controllare il pallone e scaricarlo alle spalle di Baratta.

 

Scioccata dallo svantaggio la difesa del Cus Siena si fa trovare impreparata un minuto dopo sul lunghissimo lancio che manda Graziano a controllare sulla linea di fondo; il rientro della punta è quasi scolastico, non il cross che è preciso nel punto laddove l’accorrente Bartarelli incrocia per anticipare beffardamente portiere e difensore e …. raddoppiare.

 

D’ora in avanti ogni azione dell’Usap in profondità equivale ad una occasione da rete. La più clamorosa al 59’ quando Cipriani lancia Fabio Rocchi nel solitario corridoio di sinistra per il lesto rimorchio di Graziano a centro area che tocca quel tanto per tagliare fuori il portiere ed il proprio marcatore, ma angola troppo ed il pallone esce accarezzando il palo lontano.

 

Ma non tarda molto ad arrivare il terzo goal. Giunge al 61’, per merito di Vezzosi, mettendo in piena evidenza l’imbarazzo e la sfiducia in cui è sprofondato il Cus Siena. La mezzala dell’Usap conquista, anche facilmente, un pallone a venti metri dall’area, ingrana la quarta verticalmente incuneandosi nel cuore della difesa e si ritrova tutto solo davanti a Baratta, superandolo con uno struscino.

 

Prima del trittico conclusivo che arrotonda il risultato c’è da menzionare la poderosa azione di Pogosean, lanciato da Coppola (entrato poco prima), che sfonda sulla destra, entra in area e stampa il suo tiro cross contro il palo vicino.al 71’ e, un minuto dopo, Cipriani, avanzato su azione da fermo, si ritrova la palla che balzella all’altezza dell’area piccola, sferra una forte mezza girata che accarezza la traversa.

 

Quindi arriviamo al paniere finale che impreziosisce lo score di Bartarelli: al 77’ scaraventa in rete una fucilata di Graziano rimbalzata sulla traversa (servizio di Masseti), al 79’ riceve l’assist di Graziano sulla sinistra per un diagonale che supera Baratta.

 

Il suggello di Graziano che lo innalza in cima alla classifica cannonieri è nel secondo minuto di recupero concesso dal Sig. Bonari (un pomeriggio relativamente tranquillo con un solo ammonito per il decano degli arbitri), realizzando una punizione dal limite senza lasciare scampo al malcapitato Baratta.

 

Alfine esordio del giovane Aliou Thiaw nelle file dell’Usap, ultimo arrivato nel roster della gloriosa società gialloblù.

 

                                                                                   Mariano Rocchetta


News Sale e Pepe Pensieri del Presidente
usap asd elemac - cus siena 3-2   i miglior...
10ª GIORNATA   PADOVANI - USAP 2-0 &n...
Coppa Toscana UISP 2017/2018 – 2ª Giorn...
Campionato Eccellenza UISP 2017/2018 – 9&ord...
CAMPIGLIA - USAP ASD ELEMAC   2-3  ...
7.ma giornata Eccellenza UISP 2017/18   USA...
2017/2018   USAP ASD ELE.MAC - SANGIMIGNANO...
ASD FOMENTA FC  -  USAP ASD ELE.MAC ...
4ª GIORNATA DEL CAMPIONATO A 14 (PER MERITO D...
COPPA TERRITORIALE - PROV. DI SIENA   3°...
3ª GIORNATA ECCELLENZA SENESE UISP   U...
2ª giornata Torneo 2017/18   ASD Ancai...
1ª giornata di campionato   Usap asd E...
1° turno della Coppa Territoriale Maltraverso...
terza amichevole con Monteroni   USAP - MON...
seconda amichevole con Buonconvento   USAP ...
SI PARTE PER LA NUOVA STAGIONE prima amichevole c...
FIRENZUOLA - USAP ASD ELEMAC  2-1
30ª giornata di campionato   Usap asd ...
29ª giornata di campionato   Ancaiano&...
28ª giornata di campionato   Usap asd ...
27ª giornata di campionato   Sangimign...
26ª giornata di campionato   Usap asd ...
25ª giornata di campionato   Usap asd ...
24ª giornata di campionato   Usap asd ...
23ª giornata di campionato   Shqiperia...
22ª giornata di campionato   Usap asd ...
21ª giornata di campionato   Mobili Sa...
20ª giornata di campionato   Usap asd ...
18ª giornata di campionato   Usap asd ...
USAP - VICO 1-1   I NON VOTI   di Ve...
ANCAIANO - USAP   I NON VOTI   di Ve...
USAP ASD ELE.MAC - CAMPIGLIA 0-0   I NON VO...
usap asd ele.mac - cus siena  6-0   &n...
Shqiperia - Usap 1-2   i non voti   ...
USAP ASD ELEMAC - ASD FOMENTA FC 4-2   I NO...
MOBILI SACCHINI - USAP 1-1   I NON VOTI &n...
UOPINI - USAP   I NON VOTI   di VENC...
USAP - GRACCIANO   I NON VOTI
PADOVANI USAP   I NON VOTI   di Venc...
USAP ASD ELE,MAC - MARCIALLA CITY 1-1   I N...
VICO USAP 0-0 - I NON VOTI   istantanee, fr...
USAP - ANCAIANO  0-0   I NON VOTI &nb...
CAMPIGLIA - USAP 1-2   I NON VOTI   ...
USAP - SANGIMIGNANO   I NON VOTI   D...
IL RITORNO DI  VENCESLAO PISQUINI  ...
libertas tavarnelle - usap asd ele.mac   I ...
CUS SIENA - USAP   del 12/11/2016  ...
USAP - SHQIPERIA   I NON VOTI   di V...
Fomenta-Usap   I NON VOTI   di Balda...
Usap-Mobili Sacchni   Incapacciature, piagn...
Staggia - Usap I NON VOTI Brancolamenti, barcoll...
USAP-UOPINI I NON VOTI Impressioni, sovraimpress...
GRACCIANO-USAP I NON VOTI di Venceslao Pisquini,...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
PARLIAMONE CON.....il ricordo del "Capoccio" Ru...
PARLIAMONE CON.....Fabio Mariottini   R...
PARLIAMONE CON.....Francesco Salvi    ...
PARLIAMONE CON.....Fabiano Simi    Rub...
PARLIAMONE CON.....Lorenzo Finetti    ...
PARLIAMONE CON.....Valentina Cameli    ...
PARLIAMONE CON.....Enrico Fornai  Rubrica&nb...
PARLIAMONE CON.....Marco Poli Rubrica quindic...
PARLIAMONE CON.....Simone Viciani Rubrica qui...
PARLIAMONE CON.....Antonio Grillandini Rubric...
PARLIAMONE CON.....Alessia Bellucci Rubrica q...
PARLIAMONE CON.....Giacomo Dei Rubrica quindi...
PARLIAMONE CON.....Francesco Scarpetti Rubric...
PARLIAMONE CON.....Emilio Bruni Rubrica quind...
PARLIAMONE CON.....Franco Celetti Rubrica qui...
PARLIAMONE CON.....Riccardo Tognazzi Rubrica ...
PARLIAMONE CON.....Luciano Zazzeri Rubrica qu...
PARLIAMONE CON.....Marco Vignozzi Rubrica qui...
PARLIAMONE CON......Ivo Tortelli Rubrica quindicin...
PARLIAMONE CON......Luciano Corsi Rubrica qui...
USAP - FIANO 2 - 1Nell'ultima gara amichevole pri...
ANCHE SE ONOREVOLMENTE FINISCE LA STAGIONE DI COPP...
COPPA DI LEGA - ANDATA DEGLI OTTAVI -------------...
Gare: Ancora cinquina per l'Usap, questa volta la...
COPPA TOSCANA: USAP-LA SCALESE 0-5 Rinviata Campi...
Coppe: Sconfitte esterna di misura per Campig...
TORNANO LE COPPE: L'USAP PER PRIMA MARTEDI 23&nbs...
COPPA DI LEGA: IL CAPEZZANA OTTIENE IL LASCIPASSAR...
TORNA LA COPPA DI LEGA Ritorno degli ottavi: Usap...
COPPA DI LEGA: Asd CAPEZZANA - USAP Asd  0 - ...