Logo Usap

USAP - Unione Sportiva Amatoriale Poggibonsi

Articoli

Articoli USAP


IL RITORNO DI  VENCESLAO PISQUINI   per

 

SAN ROCCO - USAP   0-1     !!!

 

Era dal 2009 che..........

Sovicille, 26/11/2016

G.A. SAN ROCCO - USAP ASD ELE.MAC   0-1   (0-0)

(53' Graziano)

 SAN ROCCO  USAP
N Nome Minuto Commento N Nome Minuto Commento
1 Terzi    Contiene abilmente gli attacchi dell'Usap fino al fatidico 53', dove respinge corta la bomba di Pertici. Abile nelle uscite, forse, un po' troppo spettacolare. 1 Romano S.   Per un'ora, praticamente non è impegnato dal San Rocco e sfoggia la sua enorme sicurezza nelle uscite. Quando viene chiamato in causa si fa trovare pronto e l'unica sbavatura è all'84', ma l'avversario era in fuorigioco (anche se non segnalato).
2 Nasello   Un gigante nel vero e proprio senso della parola! Tecnicamente tiene uniti i fili difensivi con la sua personalità ed interventi salvatutto (vedi al 37'). E' pericoloso quando sale sui piazzati, anche se va troppo a tampinare il portiere. 2 S. Rocchi   Da titolare in coppia con il fratello (sarà forse la seconda volta) mostra estrema sicurezza e grande intelligenza tattica nel momento che annota l'avversario più veloce sullo scatto prolungato. Interventi sempre oculati anche se patisce la confusione del finale.
 3 Fantozzi   Non è sempre occupato in marcatura poiché Castaldo nel primo tempo tende ad accentrarsi, e non approfitta della libertà concessagli. Nella ripresa è più piantato su Bartarelli che lo impegna nella profondità e, a cui, lascia obiettivamente solo un paio di giocate, ma pericolose!  3 F. Rocchi   Partita di grande dispendio di energie legata ad uno spirito di sacrificio ammirevole. Il folletto Nwabuzor lo tiene sveglio in ogni istante con la sua vivacità, ma gli consente anche di avanzare frequentemente per sfruttare l'intesa con Pertici. Contro Romano nella ripresa gli basta il presidio di zona.
4 Galgani   Perno centrale del gioco del San Rocco palesa incertezza nei rilanci e le palle lunghe, al contrario del lavoro di contenimento che lo effettua abilmente con immediato supporto tecnico a Senesi e Mutas. 4 Mazzolani   Rientro a copertura della difesa gioca un primo tempo di grande diligenza in sintonia con Giannini e alla ricerca di quella con Castaldo. Emerge perentoriamente quando il gioco si fa duro nella ripresa sotto la pressione costante del San Rocco.
 5 Tempesti   Difensivamente alterna interventi precisi a uscite fuori tempo, poiché Pertici non gli concede il punto di riferimento e Graziano ama appartarsi sui lati per apparire improvvisamente. Utilizza la sua bontà tecnica per supportare Taviani nell'avvio dell'azione. 5 Cipriani   Quello con Mutas è un duello epico che Tommy vince di una lunghezza mettendo in carniere il decisivo intervento del 24' e la sua asfissiante presenza nel quarto d'ora finale della partita. Ancora qualche leggerezza da sfrondare con la concretezza che sa immettere all'occorrenza.
 6 Taviani   Graziato abbastanza clamorosamente dal DG dopo neanche venti minuti l'esperto regista locale deve fare i conti con l'enorme (non per l'altezza!) Giannini che va a contrastarlo financo sui palloni alti. Per poter giocare più liberamente deve arretrare il suo baricentro e far ripartire l'azione dalla lunga distanza. Nel finale quasi assist per Mutas all'84'.  6 Damiani   Con la partita odierna il "Damian" è arrivato a -4 dalla fatidica soglia deille 200 presenze in campionato, con una prestazione che sta onorando l'avvicinamento al traguardo nella sua perfetta concezione tattica suggellata dall'intervento che impedisce ad Abbate una facile conclusione di fronte a Romano.
7 Nwabuzor U 57' Frillino sempre in movimento e mai domo, anche dal punto di vista fisico ad onta del .... fisico, tiene a bada l'intera fascia destra sollecitando continuamente le controrisposte dell'esperto Rocchi. Il suo gioco è, tuttavia, un po' inconcludente e Zucca lo toglie per concedere maggiore profondità all'attacco.  7 Giannini   Prestazione "monstre" del "ragioniere" che, stavolta, lascia da parte la cancelleria per interpretare sul piano della potenza fisica pura il duello contro il colosso Taviani, costringendolo a rinculare, e l'intera regia della squadra sublimandola con invenzioni (corridoio per Pertici al 37') e con la gigantesca padronanza del campo nella ripresa.
 8 Senesi   Finchè resta tranquillo e concentrato è il trait-d'union ideale fra la copertura di Galgani e l'estro di Mutas, andando al tiro (con esiti diversi da quelli sperati) al 26'. Paradossalmente, quando il San Rocco effettua il maggior sforzo per recuperare la partita perde progressivamente l'adesione al gioco ed anche la pazienza. 8 Graziano U 53' Il goal della vittoria, unito al palo dell'infortunio, sedici "tienla" farcite da sei doppiette, il suo tambureggiante lavoro ai fianchi e l'apertura degli spazi per l'inserimento di Castaldo nel primo tempo, condensano la, solita, generosissima partita di Natale che sta ritrovando, quest'anno, il sapore smarrito dell'esser decisivo. Speriamo che l'infortunio non sia penalizzante....
9 Abbate   Il suo duello in velocità con Stefano Rocchi lungo l'out sinistro è una piccola partita nella partita che vede primeggiare, nel complesso degli interventi a latere, il difensore, ma che fa uscire l'attaccante nel finale dove gli manca, però, la precisione. 9 Pertici U 73' "El Pepp" è ancora decisivo ai fini del risultato con la giocata del tutto personale che consente a Graziano il facile e incidentato tap-in. Ma è una perla che si incastona in una prestazione completa, dai tratti spettacolari, a cui è mancata soltanto la soddisfazione del goal, avvicinato, peraltro, in altre due occasioni.
 10 Mutas   Estroso ed imprevedibile, magari rivedibile in alcune scelte di gioco, ma di cui non ci si può permettere disattenzioni poiché lui e lì, sempre pronto, ad approfittarne, a variare le sue giocate per non concedere ripetitività agli interventi difensivi. Va vicino personalmente due volte  al goal e regala due palle ad Abbate che il compagno non sfrutta. 10 Castaldo U 41' Gioca solo, nuovamente. il primo tempo, nel quale interpreta totalmente la facilità con la quale l'Usap potrebbe imporre la sua supremazia tecnica in determinate partite sospese sull'equilibrio tattico. Va alla conclusione in un paio di occasioni e dispone le azioni che portano alla realizzazione delle occasioni consentendo al reparto arretrato di soffrire il giusto. Però, non rientra nella ripresa.... nuovamente.
11 Viano   C'è il "falso nueve" e lui interpreta "il falso undici" cinquantadue anni dopo la mossa del Professor "Pedata" che timbrò l'ultimo scudetto del Bologna (Capra su Corso). La similitudine, però, finisce qui poiché patisce infernalmente tutte le giocate che partono dalla sua parte per l'intera partita nella quale resta ammirevole per la sua concentrazione ed attenzione anche in mezzo alle intemperie. 11 Vezzosi U 65' Va giù sciolto nel primo tempo sfruttando gli accentramenti di Castaldo per aggredire la corsia di destra innestando la sua progressione travolgente. Prova il tiro da buona posizione con esiti non desiderati. Si appanna nel corso della ripresa con l'aumento dell'intensità del forcing avversario fino a far mancare quel filtro che serve a Mazzolani per completare la sua opera. E' naturale, quindi, la sostituzione con Fedi.
               
19 Romano F. E 57' Meno elettrico di Stanley e più pragmatico tatticamente, non ama lasciare frequentemente la zona di competenza e tiene basso F. Rocchi, ma ciò gli impedisce di sfruttare il suo allungo per andare a crossare e alla lunga il gioco del San Rocco si sposta di tutt'altra direzione. 17 Dainelli E 41' E' lui la scelta di Pellegrino all'atto della rinuncia di Castaldo per un rientro atteso da molto tempo. La risposta è "Presente!" e con toni, peraltro, deflagranti. Dopo appena tre minuti ha l'occasione per tirare tutto solo, ma l'essere in possesso di un solo piede lo penalizza. Ingaggia una leonina battaglia con tutto lo staff difensivo avversario prendendole e dandole. Si "tartaruga" sul controllo del 62' a pochi passi dalla porta, non ce la fa ad aiutare Fedi nella sua incursione del 73'. Grandi rincorse, non sta un attimo fermo.
         16 Bartarelli E 53' L'infortunio di Graziano lo chiama in causa dopo una lunghissima sosta ai box e si vede che deve ancora riprendere confidenza con le traiettorie offensive. Tuttavia, nei pochi spunti che gli riescono, rischia di incidere pesantemente, soprattutto, quando manda Fedi a dialogare direttamente con il portiere al 73'.
         15 Fedi E 65' Serve la sua sostanza e la sua elasticità tettica nel momento che il San Rocco sta operando il massimo sforzo alla ricerca del pari. Per alcuni tratti diventa invisibilmente concreto e, quando appare, quasi dal nulla, rischia di rifulgere di gloria.
         18 Rea E 73' Pertici è al lume delle forze e Pellegrino, pur con la squadra sotto pressione, non rinuncia alla sua anima offensiva che viene incarnata tutta da Micky che poggia sulla base d'azione della fascia sinistra per coprire e rilanciare fino a trovarsi con facilità al limite dell'area.
               
               
               
               
All Zucca   Le assenze sono pesantissime ed anche se si dispone di alternative di valore ed esperienza la fluidità tecnica non si inventa per caso. Un primo tempo nel quale cerca e trova l'equilibrio, ma senza incidere, rispetto all'avversaria. Una ripresa iniziata con il fiatone che si "rompe" all'atto di imbastire la risposta al goal che diviene anche ossessiva e, in alcuni casi, pericolosa. All  Pellegrino   Anche l'Usap lamenta alcune assenze importanti, soprattutto nell'aspetto difensivo. Ma i sostituti non sono proprio surrogati e anzi divengono pietra miliare sulla quale poggiare una partita che vede primeggiare l'Usap per circa un'ora abbondante, puntellarla nei momenti di difficoltà, portare a casa un risultato, per certi versi, storico.
A disposizione: De Falco, Ceccherini, Coko, Ferri, Fontani, La manna, Mancini, Lorenzoni. A disposizione: Rinaldini, Pucci, Canocchi e Petrini.
Arbitro: Sig. Fabbri di Siena - Con il suo atteggiamento ponderato, apparentemente paternalistico, il direttore di gara controlla abilmente gli ardori della partita, soffocandoli con fermezza sul nascere (tant'è vero che ai primi due provvedimenti disciplinari per falli tattici ne ha fatto seguire soltanto un altro per proteste) preferendo far fluire il gioco delle due squadre fino ad allungare i tempi della concessione del vantaggio. Un po' zoppicante nel finale di partita, ma complessivamente una buona direzione di gara.
Note: Ammoniti - Castaldo, Nwabuzor e Senesi.


News Sale e Pepe Pensieri del Presidente
usap asd elemac - cus siena 3-2   i miglior...
10ª GIORNATA   PADOVANI - USAP 2-0 &n...
Coppa Toscana UISP 2017/2018 – 2ª Giorn...
Campionato Eccellenza UISP 2017/2018 – 9&ord...
CAMPIGLIA - USAP ASD ELEMAC   2-3  ...
7.ma giornata Eccellenza UISP 2017/18   USA...
2017/2018   USAP ASD ELE.MAC - SANGIMIGNANO...
ASD FOMENTA FC  -  USAP ASD ELE.MAC ...
4ª GIORNATA DEL CAMPIONATO A 14 (PER MERITO D...
COPPA TERRITORIALE - PROV. DI SIENA   3°...
3ª GIORNATA ECCELLENZA SENESE UISP   U...
2ª giornata Torneo 2017/18   ASD Ancai...
1ª giornata di campionato   Usap asd E...
1° turno della Coppa Territoriale Maltraverso...
terza amichevole con Monteroni   USAP - MON...
seconda amichevole con Buonconvento   USAP ...
SI PARTE PER LA NUOVA STAGIONE prima amichevole c...
FIRENZUOLA - USAP ASD ELEMAC  2-1
30ª giornata di campionato   Usap asd ...
29ª giornata di campionato   Ancaiano&...
28ª giornata di campionato   Usap asd ...
27ª giornata di campionato   Sangimign...
26ª giornata di campionato   Usap asd ...
25ª giornata di campionato   Usap asd ...
24ª giornata di campionato   Usap asd ...
23ª giornata di campionato   Shqiperia...
22ª giornata di campionato   Usap asd ...
21ª giornata di campionato   Mobili Sa...
20ª giornata di campionato   Usap asd ...
18ª giornata di campionato   Usap asd ...
USAP - VICO 1-1   I NON VOTI   di Ve...
ANCAIANO - USAP   I NON VOTI   di Ve...
USAP ASD ELE.MAC - CAMPIGLIA 0-0   I NON VO...
usap asd ele.mac - cus siena  6-0   &n...
Shqiperia - Usap 1-2   i non voti   ...
USAP ASD ELEMAC - ASD FOMENTA FC 4-2   I NO...
MOBILI SACCHINI - USAP 1-1   I NON VOTI &n...
UOPINI - USAP   I NON VOTI   di VENC...
USAP - GRACCIANO   I NON VOTI
PADOVANI USAP   I NON VOTI   di Venc...
USAP ASD ELE,MAC - MARCIALLA CITY 1-1   I N...
VICO USAP 0-0 - I NON VOTI   istantanee, fr...
USAP - ANCAIANO  0-0   I NON VOTI &nb...
CAMPIGLIA - USAP 1-2   I NON VOTI   ...
USAP - SANGIMIGNANO   I NON VOTI   D...
IL RITORNO DI  VENCESLAO PISQUINI  ...
libertas tavarnelle - usap asd ele.mac   I ...
CUS SIENA - USAP   del 12/11/2016  ...
USAP - SHQIPERIA   I NON VOTI   di V...
Fomenta-Usap   I NON VOTI   di Balda...
Usap-Mobili Sacchni   Incapacciature, piagn...
Staggia - Usap I NON VOTI Brancolamenti, barcoll...
USAP-UOPINI I NON VOTI Impressioni, sovraimpress...
GRACCIANO-USAP I NON VOTI di Venceslao Pisquini,...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
PARLIAMONE CON.....il ricordo del "Capoccio" Ru...
PARLIAMONE CON.....Fabio Mariottini   R...
PARLIAMONE CON.....Francesco Salvi    ...
PARLIAMONE CON.....Fabiano Simi    Rub...
PARLIAMONE CON.....Lorenzo Finetti    ...
PARLIAMONE CON.....Valentina Cameli    ...
PARLIAMONE CON.....Enrico Fornai  Rubrica&nb...
PARLIAMONE CON.....Marco Poli Rubrica quindic...
PARLIAMONE CON.....Simone Viciani Rubrica qui...
PARLIAMONE CON.....Antonio Grillandini Rubric...
PARLIAMONE CON.....Alessia Bellucci Rubrica q...
PARLIAMONE CON.....Giacomo Dei Rubrica quindi...
PARLIAMONE CON.....Francesco Scarpetti Rubric...
PARLIAMONE CON.....Emilio Bruni Rubrica quind...
PARLIAMONE CON.....Franco Celetti Rubrica qui...
PARLIAMONE CON.....Riccardo Tognazzi Rubrica ...
PARLIAMONE CON.....Luciano Zazzeri Rubrica qu...
PARLIAMONE CON.....Marco Vignozzi Rubrica qui...
PARLIAMONE CON......Ivo Tortelli Rubrica quindicin...
PARLIAMONE CON......Luciano Corsi Rubrica qui...
USAP - FIANO 2 - 1Nell'ultima gara amichevole pri...
ANCHE SE ONOREVOLMENTE FINISCE LA STAGIONE DI COPP...
COPPA DI LEGA - ANDATA DEGLI OTTAVI -------------...
Gare: Ancora cinquina per l'Usap, questa volta la...
COPPA TOSCANA: USAP-LA SCALESE 0-5 Rinviata Campi...
Coppe: Sconfitte esterna di misura per Campig...
TORNANO LE COPPE: L'USAP PER PRIMA MARTEDI 23&nbs...
COPPA DI LEGA: IL CAPEZZANA OTTIENE IL LASCIPASSAR...
TORNA LA COPPA DI LEGA Ritorno degli ottavi: Usap...
COPPA DI LEGA: Asd CAPEZZANA - USAP Asd  0 - ...