Logo Usap

USAP - Unione Sportiva Amatoriale Poggibonsi

Articoli

Articoli USAP


ANCHE SE ONOREVOLMENTE FINISCE LA STAGIONE DI COPPA PER L'USAP

-------------------------------------------------------------------------------------------

(Pippo Fontanelli, ottima gara)

Stabbia, 2/2/2011


ASD SPORTING LAZZERETTO CALCIO - USAP ASD ELEMAC    1-1


LAZZERETTO: Masini, Hoxha, Allegri (67’ Guazzini); Mazzanti (75’ Fabbri), Borgia, Saccoccio; Morzetta, Sammartino (41’ Peqini), Porrino, Manzi, Alderighi.
A disposizione: Fiorineschi Caponi.

All.: Caponi/Porra/Cafaggi.


USAP: Berti, Damiani, Fontanelli; Pica, N. Casini, Burresi; Tafuro, Fornai M., Panti (58’ Polidori), Casamonti (58’ Novelli),  Casini G.
A disposizione: Fontana, Messina, Boccacci.
      
All.: Francini.

Terna arbitrale di Pistoia: d.g. Sig. Gori; coll.ri: Sigg.ri Baldacci e Rago.

Reti: 21’ Tafuro, 41’ Peqini.

Note: Ammonito: Pica.

Riscatto epistolare per l’Usap Asd Elemac. Riscatto contro il traumatico epilogo della partita d’andata. Riscatto contro la sbiadita copia di sé stessa tessuta sul sintetico di Belvedere. Riscatto contro l’incapacciatura da insulsa frustrazione di impotenza che ti coglie quando le cose decidono di non andare bene. Riscatto contro le prefiche che già innalzano vaticini disastrosi e destabilizzanti. Riscatto contro una situazione di disagio, diretta figlia della contingenza e, pertanto, dell’improvvisazione, nel quale la squadra sguazza sempre più frequentemente in questi ultimi tempi. Riscatto, in definitiva, per sé stessa, per i giocatori (tredici) e un tecnico che si sono presi sulle spalle la responsabilità di far rientrare in una carreggiata decente un convoglio portato a deragliare più per mancanza di convinzione che per le sue qualità intrinseche. E’ un gourmet composito e complessivo che fuoriesce dalla logica del calderone proprio laddove l’esito finale viene confortato da una prestazione che riappacifica i protagonisti con il proprio spessore di giocatori, con il blasone della società che rappresentano. E se il risultato pieno sfugge ancora, come la qualificazione, in queste odiose, dannate, freddissime, ma prestigiose serate di coppa è un dettaglio che stavolta non pesa sull’economia della stagione, stampandosi sullo sfortunato palo colpito da Fontanelli all’ultimo minuto, piuttosto che sul groppone avversario ad ostacolare la ribattuta ravvicinata di Polidori. Ecco, partiamo proprio da loro due per glorificare una serata che ha gratificato l’intera squadra per la cifra del gioco proposto e la concentrazione ritrovata anche per i momenti meno brillanti della partita. Il difensore si è incaricato di curare, fino al suo totale annientamento (concesso un solo tiro in tutta la gara, al 65’ fuori a seguito d’un rimpallo favorevole), dell’Iradiddio dell’andata, il tre volte goleador Porrino, che ha dovuto marcare visita al termine completamente asfissiato dalla marcatura intima comminatagli da Fontanelli. L’attaccante ha integrato il reparto (già gonfio della qualità d’un Tafuro dei primi tempi) con la sua esperienza e semplicità, infondendo ai compagni più giovani quella convinzione di cui anelavano per affrancare i reparti arretrati dalla sofferenza a cui li costringeva un Lazzeretto uscito prepotentemente nel finale di partita. Del resto, già nell’occasione del vantaggio ospite al 21’ (punizione di G. Casini dalla sinistra verso il centro dell’area dove Tafuro è il più lesto di tutti ad intervenire per insaccare sottomisura) si era notata questa maggior convinzione nei propri mezzi, sollecitata vieppiù dai suggerimenti del mister che prende i suoi sottobraccio per accompagnarli alla meta. Fino a lì match equilibrato e ben giocato che, vanamente, il motorino Alderighi aveva tentato di far pendere dalla sua parte con la traversa colpita all’8’ a seguito di un tiro dal limite che pareva un alleggerimento. Al 23’ Casamonti confermava di non essere salito fino a Stabbia per far da tappezzeria andando a pressare Saccoccio fin dentro la sua area fino a costringerlo a perdere un pallone che Tafuro si vede respingere dai piedi da Masini in un’uscita tempestiva quanto spericolata. Un minuto dopo il Lazzeretto sottolineava la spettacolarità della partita mandando ancora Alderighi (su assist di Sammartino) ad impegnare Berti in una superba respinta volante con un forte diagonale ravvicinato dalla destra. L’altalenarsi delle azioni vedeva protagonisti, fra le fila gialloblù (oggi ancora in rosso sponsorizzato), Panti e Casamonti sull’out di sinistra da una parte, il rientrante Pica, Damiani e Niccolò Casini nella fase difensiva dall’altra. E quando Burresi si erge a diga insuperabile (di testa) alla mezz’ora sono G. Casini e, soprattutto, Fornai a sfruttare le occasioni per aprire un contropiede che soltanto un pizzico di sfortuna, un tocco in più di Tafuro, la decisa chiusura difensiva su Casamonti o il pallone che scivola via dal sinistro di Panti prima che lo possa esplodere riescono a vanificare.  La bella e rotonda prestazione del primo tempo sembra infrangersi dopo neanche trenta secondi dall’avvio della ripresa, quando (rincuorando l’abile mossa azzeccata dalla panchina avversaria) Peqini si ritrova tutto solo sul lancio di Manzi e sulla distrazione di Damiani ad affrontare in maniera vincente l’opposizione di Pica e superare Berti sul palo lungo. Riaffiorano immediati tutti i fantasmi concretizzatisi ultimamente (anche in sede vincente); l’avversaria ha un intero tempo per far d’un boccone la spaurita spedizione. Il tiro smorzato di Marzotta, dalla posizione di centro area, che Berti blocca tranquillamente, in contemporanea allarma e riempie di fiducia il reparto arretrato.  Quando Panti prova il suo sinistro rasoterra accentrandosi al 52’ e trovando Masini in contro tempo, ma reattivo per un tuffo che sventa il pericolo  in calcio d’angolo, l’Usap ritrova le coordinate della prima parte di partita ed un riassestamento più consono. Al 61’ la fantastica apertura di Fornai sul versante opposto a mandare Novelli solitario verso la porta viene sottovaluta dal compagno che si fa cogliere anche dal timore dell’impatto con il portiere, rallentando la corsa e consentendo a Masini di sventare la minaccia con la sua spericolata uscita al limite dell’area. Innalzando l’intensità di  gioco il Lazzeretto costringe l’avversaria a rinculare e dopo la mosca bianca di Porrino del 65’ è ancora (e sempre) Alderighi a chiamare Berti a dir perentoriamente di no al suo forte tiro da fuori area al 68’. Usap arroccata nello sprint finale e Lazzeretto che cerca il varco vincente, ma non lo trova. Almeno fino a che Tafuro non si stufa di veder giocare soltanto gli altri e inventa un’azione personale con inizio dall’out sinistro, slalom speciale fra i difensori senza toccare i paletti, ingresso in area con finta ad uscire sul fondo campo e conclusione deviata in angolo dalla scivolata di Hoxha. Su quell’angolo l’esplosione di quel rammarico che si diceva ad inizio cronaca che ha vanificato l’urlo di gioia per una vittoria, tutto sommato, anche meritata.  I minuti di recupero finale portano soltanto qualche patema per una possibile beffa, ma sublimano una prestazione complessiva da parte di entrambe le squadre improntata su una piacevole eccellenza, gestita in maniera sobria, intelligente e attenta da una grande terna arbitrale.

          Mariano Rocchetta



News Sale e Pepe Pensieri del Presidente
usap asd elemac - cus siena 3-2   i miglior...
10ª GIORNATA   PADOVANI - USAP 2-0 &n...
Coppa Toscana UISP 2017/2018 – 2ª Giorn...
Campionato Eccellenza UISP 2017/2018 – 9&ord...
CAMPIGLIA - USAP ASD ELEMAC   2-3  ...
7.ma giornata Eccellenza UISP 2017/18   USA...
2017/2018   USAP ASD ELE.MAC - SANGIMIGNANO...
ASD FOMENTA FC  -  USAP ASD ELE.MAC ...
4ª GIORNATA DEL CAMPIONATO A 14 (PER MERITO D...
COPPA TERRITORIALE - PROV. DI SIENA   3°...
3ª GIORNATA ECCELLENZA SENESE UISP   U...
2ª giornata Torneo 2017/18   ASD Ancai...
1ª giornata di campionato   Usap asd E...
1° turno della Coppa Territoriale Maltraverso...
terza amichevole con Monteroni   USAP - MON...
seconda amichevole con Buonconvento   USAP ...
SI PARTE PER LA NUOVA STAGIONE prima amichevole c...
FIRENZUOLA - USAP ASD ELEMAC  2-1
30ª giornata di campionato   Usap asd ...
29ª giornata di campionato   Ancaiano&...
28ª giornata di campionato   Usap asd ...
27ª giornata di campionato   Sangimign...
26ª giornata di campionato   Usap asd ...
25ª giornata di campionato   Usap asd ...
24ª giornata di campionato   Usap asd ...
23ª giornata di campionato   Shqiperia...
22ª giornata di campionato   Usap asd ...
21ª giornata di campionato   Mobili Sa...
20ª giornata di campionato   Usap asd ...
18ª giornata di campionato   Usap asd ...
USAP - VICO 1-1   I NON VOTI   di Ve...
ANCAIANO - USAP   I NON VOTI   di Ve...
USAP ASD ELE.MAC - CAMPIGLIA 0-0   I NON VO...
usap asd ele.mac - cus siena  6-0   &n...
Shqiperia - Usap 1-2   i non voti   ...
USAP ASD ELEMAC - ASD FOMENTA FC 4-2   I NO...
MOBILI SACCHINI - USAP 1-1   I NON VOTI &n...
UOPINI - USAP   I NON VOTI   di VENC...
USAP - GRACCIANO   I NON VOTI
PADOVANI USAP   I NON VOTI   di Venc...
USAP ASD ELE,MAC - MARCIALLA CITY 1-1   I N...
VICO USAP 0-0 - I NON VOTI   istantanee, fr...
USAP - ANCAIANO  0-0   I NON VOTI &nb...
CAMPIGLIA - USAP 1-2   I NON VOTI   ...
USAP - SANGIMIGNANO   I NON VOTI   D...
IL RITORNO DI  VENCESLAO PISQUINI  ...
libertas tavarnelle - usap asd ele.mac   I ...
CUS SIENA - USAP   del 12/11/2016  ...
USAP - SHQIPERIA   I NON VOTI   di V...
Fomenta-Usap   I NON VOTI   di Balda...
Usap-Mobili Sacchni   Incapacciature, piagn...
Staggia - Usap I NON VOTI Brancolamenti, barcoll...
USAP-UOPINI I NON VOTI Impressioni, sovraimpress...
GRACCIANO-USAP I NON VOTI di Venceslao Pisquini,...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
PARLIAMONE CON.....il ricordo del "Capoccio" Ru...
PARLIAMONE CON.....Fabio Mariottini   R...
PARLIAMONE CON.....Francesco Salvi    ...
PARLIAMONE CON.....Fabiano Simi    Rub...
PARLIAMONE CON.....Lorenzo Finetti    ...
PARLIAMONE CON.....Valentina Cameli    ...
PARLIAMONE CON.....Enrico Fornai  Rubrica&nb...
PARLIAMONE CON.....Marco Poli Rubrica quindic...
PARLIAMONE CON.....Simone Viciani Rubrica qui...
PARLIAMONE CON.....Antonio Grillandini Rubric...
PARLIAMONE CON.....Alessia Bellucci Rubrica q...
PARLIAMONE CON.....Giacomo Dei Rubrica quindi...
PARLIAMONE CON.....Francesco Scarpetti Rubric...
PARLIAMONE CON.....Emilio Bruni Rubrica quind...
PARLIAMONE CON.....Franco Celetti Rubrica qui...
PARLIAMONE CON.....Riccardo Tognazzi Rubrica ...
PARLIAMONE CON.....Luciano Zazzeri Rubrica qu...
PARLIAMONE CON.....Marco Vignozzi Rubrica qui...
PARLIAMONE CON......Ivo Tortelli Rubrica quindicin...
PARLIAMONE CON......Luciano Corsi Rubrica qui...
USAP - FIANO 2 - 1Nell'ultima gara amichevole pri...
ANCHE SE ONOREVOLMENTE FINISCE LA STAGIONE DI COPP...
COPPA DI LEGA - ANDATA DEGLI OTTAVI -------------...
Gare: Ancora cinquina per l'Usap, questa volta la...
COPPA TOSCANA: USAP-LA SCALESE 0-5 Rinviata Campi...
Coppe: Sconfitte esterna di misura per Campig...
TORNANO LE COPPE: L'USAP PER PRIMA MARTEDI 23&nbs...
COPPA DI LEGA: IL CAPEZZANA OTTIENE IL LASCIPASSAR...
TORNA LA COPPA DI LEGA Ritorno degli ottavi: Usap...
COPPA DI LEGA: Asd CAPEZZANA - USAP Asd  0 - ...