Logo Usap

USAP - Unione Sportiva Amatoriale Poggibonsi

Articoli

Articoli USAP


 

Campionato Eccellenza UISP 2018/2019– 7ª giornata

 

 

 

 

 

G. S. PIEVESCOLA - USAP ASD ELEMAC 1-4 (0-3)

 

 

                                              

 

Pievescola, Sabato 10 Novembre 2018

 

 

PIEVESCOLA: Maffei, Cavalieri, Pischedda; Poli, Bisogni, Ticci (73’ Canocchi); Panichi (41’ Pacella G.), Calamassi, Valentini G. (69’ Maccari), Galgani, Valentini T.

 

A disposizione: Puntillo, Pacella F., Rumachella, Montomoli.

 

All. Buzzichelli.

 

 USAP asd: Volpi, Pucci, Rocchi F. (78’ Bertola); Pruneti (66’ Coppola), Castaldo V., Fedi; Pogosean, Vezzosi, Boldrini (60’ Ademi), Rapaj (73’ Mouslim), Castaldo L. (30’ Galiano).

 

A disposizione: Romano, Damiani, Masseti, Caropreso.

 

All. Pellegrino.

 

 

 

Arbitro: Sig. Erald di Siena

 

 Reti: 16’ Boldrini, 21’ L. Castaldo, 25’ Boldrini, 42’ Poli, 65’ Fedi.

 

 

 

Note – Giornata splendida per essere il 10 novembre, terreno leggermente allentato che provoca un che di scivoloso, perlomeno all’inizio. Spettatori 55 di cui 1 sul “loggione” e 3 a cercare i funghi + 3 cani + 2 bariste. Ammoniti: Calamassi, Pischedda e Ticci tutti del Pievescola.

 

 

 

 

 

E’ squillante la terza vittoria esterna consecutiva dell’Usap Asd Ele.mac che, visto il piatto rendimento casalingo, sta seriamente pensando di proporre di giocarle tutte fuori da qui fino alla fine del campionato.

 

 Celie a parte, l’Usap Asd Elemac si è appropriata della partita nei primi venticinque minuti di gioco, laddove ha debellato la resistenza del Pievescola, se non sul piano del gioco, sicuramente sul quello dell’intrinseca forza di squadra costringendo l’avversaria ad arrancare ed a raffazzonarsi, in particolare nel reparto arretrato, fino a farle commettere alcuni fatali errori che, in pratica, le hanno spianato la strada verso la vistosa vittoria.

 

 Fino al 16’ e, cioè, al momento del vantaggio esterno la partita era stata un po’ piatta senza alcun rilievo interessante né dall’una né dall’altra parte se si esclude un bello scatto in profondità di L. Castaldo con pallone messo a centro area che Boldrini non legge bene facendolo sfuggire via prima del suo intervento.

 

 Quando scocca il 16’ l’Usap va in vantaggio direttamente da fallo laterale astutamente battuto da Rapaj in mezzo all’area laddove Ticci e Poli si fanno ingannare dal rimbalzo del pallone per farsi beffare, poi, dal movimento di Boldrini che calcia forte e centrale, ma in modo tale che Maffei non possa letteralmente opporsi.

 

 Sulle ali dell’entusiasmo, due minuti dopo, lo stesso Boldrini viene lanciato in profondità in piena area, ma è abilissimo Bisogni ad intervenire in scivolata ad allontanare il pallone prima che il centravanti ospite possa tirare davanti a Maffei.

 

 La reazione del Pievescola è scialba e quasi inesistente. La controprova l’abbiamo allorché Galgani si ritrova un pallone da calciare, in piena area spostato sulla destra, verso la porta, ma il tiro gli vien mencio e Volpi non ha alcuna difficoltà a controllare la sfera.

 

 Sul capovolgimento di fronte l’Usap, spietatamente, colpisce per il raddoppio. E’ bella l’azione di Boldrini che controlla e lavora un bel pallone sulla destra e lo serve al centro prendendosi un bel calcione, l’arbitro lascia correre poiché Maffei in uscita in presa va a franare sul compagno Poli perdendo il controllo della sfera che capita sui piedi di L. Casataldo per cui è un gioco da ragazzi spostarsela quel tanto per aprirsi lo specchio della porta e depositarvela così come era rimasta incustodita.

 

 La doppia mazzata ha un effetto micidiale fra le fila del Pievescola che sbanda vistosamente fino a favorire l’imbucata di Fedi al 25’ che si ritrova tutto solo davanti a Maffei proveniente dalla destra. Il portiere compie un mezzo miracolo nel deviare il tiro del centrocampista avversario, ma i difensori non sono altrettanto lucidi nel gestire il rinvio poiché lo raccoglie Vezzosi che serve prontamente il taglio di Boldrini per un tiro che supera nuovamente Maffei sulla sua destra.

 

 

 

Sul 3-0 l’Usap un po’ s’acqueta e la sua linea difensiva deve porre maggiore accortezza sulle operazioni del Pievescola, che non è molto pungente, ma quando riesce ad aprirsi un varco al 32’ chiama Volpi a sbrogliare una situazione che si stava facendo intricata.

 

 Tanto per ribadire la sua netta superiorità nel primo tempo l’Usap avvicina il quarto goal al 34’, ancora, con Boldrini che servito di giustezza da un lancio di Pogosean tira fuori sul primo palo mentre poteva anche servire a centro area dove aveva due compagni smarcati.

 

 Il tempo si conclude con il tentativo di Galiano (entrato alla mezz’ora per il contrattempo di L. Castaldo) un metro fuori dell’area che sorvola d’un palmo il sette alla destra di Maffei.

 

Per la ripresa mister Buzzichelli presenta la novita F. Pacella in luogo di un inconcludente Panichi e il numero sedici subito vivacizza l’attacco locale con uno spunto frenato in calcio d’angolo.

 

 Sarà la carica con la quale il Pievescola è rientrato in campo dagli spogliatoi, sarà un’apparente rilassatezza che colpisce l’Usap sulla bambagia del consistente vantaggio, fatto sta che i locali aggrediscono la ripresa con un maggior cipiglio e tanta impertinenza e sul traversone dal corner la non pulizia degli interventi, sia difensivi che offensivi, fa cadere la sfera davanti a Poli ad un paio di metri dalla porta ed il mediano non si fa pregare di scaraventarla in rete accorciando le distanze.

 

L’Usap viene colta da una strana euforia al contrario. Tutte le palle cominciano a scottare tra i piedi, invece di giocarle, si preferisce scaraventarle via anche con agone.

 

 Su una situazione simile al gol subito il pallone schizza in mezzo ad una mischia di giocatori ed una spizzata di testa di un difensore per poco non provoca un clamoroso autogoal, ma Volpi è attentissimo a deviare in corner su quel palo.

 

 Il Pievescola tenta il tutto per tutto catapultandosi, letteralmente, dentro i sedici metri avversari, laddove giganteggia V. Castaldo in protezione e rinvii al volo, ma si scopre anche vistosamente dietro e basta un lancio lungo dalle retrovie perché Boldrini se ne fugga tutto solo verso Maffei.

 

E’ prodigioso, nel frangente, Bisogni, che, inseguendo l’avversario, approfitta dell’attimo in cui lascia libero lo spazio per arpionargli da dietro la palla e mandare a vuoto l’occasione per l’Usap.

 

 Tuttavia, passato il primo quarto d’ora di leggero sbandamento, l’Usap sta riprendendo pian piano possesso della partita. Il Pievescola prova con un preciso tiro da fuori area che Volpi devia con estreme capacità ed attenzione. Poi dalle parti di Pucci o di Rocchi o di Pogosean, si fa una fatica tremenda a sfondare per creare ulteriori pericoli alla porta ospite.

 

 

 

E quando, magari, ci potrebbe essere l’occasione per coglierne l’impreparazione, Calamassi preferisce un gran tiro da lontano, abbondantemente fuori, al servire l’inserimento di Pischedda sulla fascia sinistra (è diventato un attaccante aggiunto, in pratica, l’esterno sinistro locale) che non gradisce appieno la scelta del compagno.

 

 

 

Pellegrino cambia i centravanti a metà tempo inserendo il più fresco Ademi per un Boldrini, dominatore fin lì, ma arrivato a battuta. Il neo entrato si dà subito da fare conquistando un pallone a centrocampo che consente all’Usap una immediata ripartenza sulla sinistra per Galiano che non azzecca il passaggio di ritorno per il compagno smarcatosi in area.

 

 

 

Ma è soltanto l’avvisaglia dell’arrivo del quarto goal per l’Usap.

 

 

 

La premessa è di Galiano al 64’ che sbuca come un falco dalla destra in piena area e prova una fiondata che Maffei respinge coprendo alla perfezione il primo palo.

 

 

 

Un minuto dopo l’Usap va in rete con Fedi che taglia come burro la difesa del Pievescola con (in pratica) un autolancio; inseguendo il suo stesso passaggio si ritrova dinanzi a Maffei e lo supera con un angolato tiro sulla destra del portiere.

 

 

 

Poco dopo è tempo di capitan Pruneti risparmiarsi qualche minuto ed anche Buzzichelli inserisce forze fresche (Maccari e Canocchi) per rendere più solido un reparto apparso abbastanza bucherellato.

 

 

 

Nonostante l’enorme svantaggio il Pievescola non si dà per niente per vinto ed al 73’ confeziona, forse, la più bella combinazione di tutta la partita con lo spunto e servizio in area di Poli per l’inserimento del Valentini (Tobia) rimasto in campo che inventa al volo uno “scorpione” potente e angolato a cui risponde, da vero campione, Volpi con un guizzo che va a smanacciare la palla per alzarla, farle accarezzare il palo all’incrocio con la traversa e concludere in calcio d’angolo. Azione da applausi convinti da parte degli oltre 50 convenuti a questa partita.

 

 

 

Nel finale di gara c’è spazio nell’Usap anche per Mouslim che imbastisce una bella azione in velocità con Ademi con tiro di quest’ultimo che sorvola la traversa, e per Bertola che riesce a stoppare una pericolosa imbucata di Galgani in pieno recupero all’ingresso dell’area di rigore, sul fronte sinistro.

 

 

 

Al termine di quattro minuti di over-time il Sig. Erald, splendida interpretazione della partita senza una minima sbavatura, dichiara conclusa una tenzone che nonostante il divario verificatosi nel risultato, è stata godibile, ben giocata e dai tratti concettuali equilibrati.

 

 

 

 

 

I Migliori: PIEVESCOLA       POLI                      Punti   5

 

                                                VALENTINI T.           "       3

 

                                                GALGANI                  "       1

 

                   USAP                   BOLDRINI                 "       5

 

                                                FEDI                           "       3

 

                                                VOLPI                        "       1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mariano Rocchetta

 


News Sale e Pepe Pensieri del Presidente
Coppa Toscana UISP 2018/2019   dalla Redaz...
Campionato Eccellenza UISP 2018/2019– 10&ord...
  Campionato Provinciale UISP 2018/2019 &nda...
Coppa Toscana UISP 2018/2019 – 1ª Giorn...
  Campionato Eccellenza UISP 2018/2019 &ndas...
  Campionato Eccellenza UISP 2018/2019&ndash...
  Campionato Eccellenza UISP 2018/2019 &ndas...
Campionato Eccellenza Provinciale 2018/2019 4&ord...
  Campionato “Eccellenza” UISP P...
  Campionato Eccellenza UISP 2018/2019&ndash...
  Campionato Eccellenza UISP 2018/2019&ndash...
Campionato Eccellenza UISP 2018/2019– 1ª...
In " info comunicati Eccellenza " sono disponibi...
Riparte la stagione Amatori UISP  
FINALISSIMA COPPA TERRITORIALE   USAP ANCAI...
PLAY - OFF PLAY - OUT
26ª ed ultima giornata 2017/18   USAP ...
USAP - MOBILI SACCHINI 0-1   I MIGLIORI - S...
23ª giornata Campionato UISP Provinciale (Sia...
22ª giornata di campioanto   VICO - US...
21ª giornata   USAP - CAMPIGLIA 1-2 &...
20ª giornata   POLISPORTIVA STAGGIA 53...
L a Lega Calcio UISP di Siena  comunica ...
L a Lega Calcio UISP di Siena  comunica&n...
Campionato Provinciale UISP 2017/2018 –19&or...
18ª giornata Campionato Eccellenza UISP di Si...
17ª Giornata Campionato UISP della Provincia ...
15ª giornata 2017/18   USAP ASD ELEMAC...
14ª GIORNATA   LIBERTAS TAVARNELLE - U...
coppa interzonale ottavi di finale USAP - PACIAN...
USAP - VICO 1-1   I NON VOTI   di Ve...
ANCAIANO - USAP   I NON VOTI   di Ve...
USAP ASD ELE.MAC - CAMPIGLIA 0-0   I NON VO...
usap asd ele.mac - cus siena  6-0   &n...
Shqiperia - Usap 1-2   i non voti   ...
USAP ASD ELEMAC - ASD FOMENTA FC 4-2   I NO...
MOBILI SACCHINI - USAP 1-1   I NON VOTI &n...
UOPINI - USAP   I NON VOTI   di VENC...
USAP - GRACCIANO   I NON VOTI
PADOVANI USAP   I NON VOTI   di Venc...
USAP ASD ELE,MAC - MARCIALLA CITY 1-1   I N...
VICO USAP 0-0 - I NON VOTI   istantanee, fr...
USAP - ANCAIANO  0-0   I NON VOTI &nb...
CAMPIGLIA - USAP 1-2   I NON VOTI   ...
USAP - SANGIMIGNANO   I NON VOTI   D...
IL RITORNO DI  VENCESLAO PISQUINI  ...
libertas tavarnelle - usap asd ele.mac   I ...
CUS SIENA - USAP   del 12/11/2016  ...
USAP - SHQIPERIA   I NON VOTI   di V...
Fomenta-Usap   I NON VOTI   di Balda...
Usap-Mobili Sacchni   Incapacciature, piagn...
Staggia - Usap I NON VOTI Brancolamenti, barcoll...
USAP-UOPINI I NON VOTI Impressioni, sovraimpress...
GRACCIANO-USAP I NON VOTI di Venceslao Pisquini,...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
PARLIAMONE CON.....il ricordo del "Capoccio" Ru...
PARLIAMONE CON.....Fabio Mariottini   R...
PARLIAMONE CON.....Francesco Salvi    ...
PARLIAMONE CON.....Fabiano Simi    Rub...
PARLIAMONE CON.....Lorenzo Finetti    ...
PARLIAMONE CON.....Valentina Cameli    ...
PARLIAMONE CON.....Enrico Fornai  Rubrica&nb...
PARLIAMONE CON.....Marco Poli Rubrica quindic...
PARLIAMONE CON.....Simone Viciani Rubrica qui...
PARLIAMONE CON.....Antonio Grillandini Rubric...
PARLIAMONE CON.....Alessia Bellucci Rubrica q...
PARLIAMONE CON.....Giacomo Dei Rubrica quindi...
PARLIAMONE CON.....Francesco Scarpetti Rubric...
PARLIAMONE CON.....Emilio Bruni Rubrica quind...
PARLIAMONE CON.....Franco Celetti Rubrica qui...
PARLIAMONE CON.....Riccardo Tognazzi Rubrica ...
PARLIAMONE CON.....Luciano Zazzeri Rubrica qu...
PARLIAMONE CON.....Marco Vignozzi Rubrica qui...
PARLIAMONE CON......Ivo Tortelli Rubrica quindicin...
PARLIAMONE CON......Luciano Corsi Rubrica qui...
USAP - FIANO 2 - 1Nell'ultima gara amichevole pri...
ANCHE SE ONOREVOLMENTE FINISCE LA STAGIONE DI COPP...
COPPA DI LEGA - ANDATA DEGLI OTTAVI -------------...
Gare: Ancora cinquina per l'Usap, questa volta la...
COPPA TOSCANA: USAP-LA SCALESE 0-5 Rinviata Campi...
Coppe: Sconfitte esterna di misura per Campig...
TORNANO LE COPPE: L'USAP PER PRIMA MARTEDI 23&nbs...
COPPA DI LEGA: IL CAPEZZANA OTTIENE IL LASCIPASSAR...
TORNA LA COPPA DI LEGA Ritorno degli ottavi: Usap...
COPPA DI LEGA: Asd CAPEZZANA - USAP Asd  0 - ...