Logo Usap

USAP - Unione Sportiva Amatoriale Poggibonsi

Articoli

Articoli USAP


 

Campionato Eccellenza UISP 2018/2019– 3ª Giornata

 

 

 

USAP ELE.MAC AC - ASD SINALUNGA 1-1 (0-1)

 

I MIGLIORI - USAP                       ROCCHI F.         Punti 5

                                                        BOLDRINI             "     3

                                                        MOUSLIM            "     1

                      SINALUNGA            ZARA F.                 "    5

                                                        LORENZONI        "     3

                                                        GROTTI                "     1

 

Campionato Eccellenza UISP 2018/2019– 3ª Giornata

 

Castellina Scalo 13/10/2018

 

USAP ELE.MAC AC - ASD SINALUNGA 1-1 (0-1)

 

USAP: Volpi, Castaldo S., Rocchi F.; Giannini, Castaldo V., De Biasio (78’ El-Azhari); Fedi (68’ Galiano), Graziano, Boldrini (63’ Mouslim), Vezzosi (54’ Pogosean), Rapaj (54’ Ademi).

A disposizione: Romano, Rocchi S., Coppola, Sanguigni.

All. Pellegrino.

 

SINALUNGA: Zara P., Grotti, Pieroni; Bizzi (65’ Marcocci), Massai, Paterni (748’ Cropanese); Paolucci (55’ Lorenzoni), Beligni, Tozzi, Zara F., Rocchi N. (72’ Gragnoli)

A disposizione:

All. Pratesi.

 

Reti: 10’ Zara F., 57’ Boldrini.

 

Arbitro: Sig. Marrucci di Siena

 

Note: Pomeriggio super-caldo (le zanzare lato tribuna andavano a nozze). Spettatori 26. Ammoniti Volpi, V. Castaldo e De Biasio nell’Usap; Paolucci, Massai e Grotti nel Sinalunga.

 

L’Usap Asd Elemac conferma la propria imbattibilità contro una compagine di Sinalunga imponendole un meritato pareggio sul proprio campo (è vero che l’ultimo confronto che vuoldicasi diretto risale a circa venticinque anni fa….) al termine di una partita molto combattuta, avente i suoi epicentri nei due goal segnati, nelle occasioni (anche clamorose) fallite (due pali, tanto per gradire, uno per parte) e nella ferma rigidezza della direzione arbitrale in veste da spolvero stile “niente riffe” che ha tenuto in una perfetta linea galleggiante un iter ch eavrebbe potuto scomporsi da un momento all’altro.

 

La partenza dell’Usap è da lustrarsi gli occhi. Pronti, via e in un battito di ciglia, e in un solo, primo, giro di orologio gli attaccanti accarezzano i due pali con palloni che li lambiscono fin quasi a baciarli; Boldrini attacca con conclusione a giro deviata da un difensore oltre il palo alla destra di Zara, Graziano prosegue con colpo di testa sull’angolo che accarezza il palo alla sinistra di Zara.

 

L’Usap gioca aperta, ariosa, aggirante, quasi armoniosa e al sinalunga non resta che, per ora, abbozzare.

 

La pacchia dura, però, soltanto dieci minuti. Come già successo nel derby (5’ minuto) ed a Uopini (8’ minuto), con lo scaccore del minuto numero dieci una serie di controlli approssimativi e contrasti persi con uomini fuori posizione fa recapitare il pallone dritto fra i piedi dello Zara capitano che, giunto davanti a Volpi, lo spallonetta irriverente depositando la sfera nell’angolo lontano.

E come già nei precedenti incontri, i minuti successivi al gol preso sono, per l’Usap, l’entrone dell’inferno.

 

Il dispositivo fin lì fluido e bellino si sgretola come cera al fuoco, si perdono i focali punti di riferimento, si balbetta anche nel passaggio più elementare ed il Sinalunga rischia di approfittarne ben oltre i propri meriti fino ad andare a cogliere un palo clamoroso (fuorigioco di posizione abbastanza sorvolato e, parecchio, frainteso) con un colpo di testa di Tozzi dalla sinistra.

 

Tuttavia, più con uno sforzo di volontà, piuttosto che un ravvedimento tecnico, l’Usap riesce a ricompattarsi sull’inesauribile movimento di Giannini, sulle incursioni insistenti e travolgenti di Fabio Rocchi, anche se finiscono di mancare di mordente, e sul lavoro sporco e battagliero di un Boldrini che si danna l’anima, anche laddove la corsa ed il fiato sprecato sembra proprio…. Sprecato.

 

L’Usap sfiora il pareggio alla mezz’ora allorché su punizione forte, ma centrale, di Graziano , lo Zara portiere non se la sente di tentare il bloccaggio della palla e la respinge, ma proprio sui piedi dell’accorrente Boldrini che, al volo, calcia oltre la traversa il più facile dei tap-in.

 

La risposta del Sinalunga è in un uno-due che libera lo spiazzo centrale difensivo per la corsa di capitan Zara, fermato per un fuorigioco perlomeno opinabile.

 

Il tempo si conclude con la seconda grande occasione per il pareggio dell’Usap fra i piedi di Graziano che riceve una spizzicata di Vezzosi su traversone di Rocchi, ma trovatosi solo con Zara in uscita non trova di meglio che schiantare il pallone contro il corpo del portiere.

 

Il tempo di annotare una traversa spiattellata da Boldrini con uno scannellone che doveva essere un cross, ma che stava per diventare di ferale dannosità per il Sinalunga, che il Sig. Marrucci manda tutti negli spogliatoi dopo un paio di minuti di recupero e smorzando sul nascere un momento caldo del match.

 

Alla ripresa basatano pochi minuti per accendersi tal guisa del primo tempo, con il Sinalunga che appare più sciolto nel fraseggio di centrocampo laddove l’Usap lascia ampi spazi agli avversari privilegiando i cambi orizzontali (ne sbaglia pochissimi) visto che le linee verticali sono spesso intasate dagli interventi delle gambone avversarie.

 

Tuttavia è sempre da lfronte sinistro che la squadra di casa preferisce attaccare e sfondare e Boldrini si ritrova a dover inseguire e claciare un pallone che sfiora l’angolatura del primo palo di Zara.

 

Stavolta è il Sinalunga che comincia a scannellare palloni lunghi e alti alal ricerca delle acrobazie dei prori attaccanti mettendo seriamente alla frusta la tempestività degli interventi di Castaldo e compagni.

Al minuto 54 mister Pellegrino rompe gli indugi ed inserisce Ademi e Pogosean al posto del calante Vezzosi e dello spaesato Rapaj.

 

L’Usap perviene al pareggio al termine di un’azione rocambolesca che vede la sua parte iniziale aggredita dagli attaccanti locali con portiere e difesa che si difendono con le unghie allontanando il pericolo, ma quando sembravan sicuri di averla già scampata ecco che la palla rimessa al volo in area viene spizzicata quel tanto da liberare Boldrini davanti alla porta e, stavolta, non ha difficoltà a realizzare con una mezza girata ravvicinata.

 

Sulle ali dell’entusiasmo l’Usap si rende cntoi delle difficoltà oggettive in cui versa il dispositivo ospite non più tanto reattivo una volta sotto pressione. Mister Pratesi inserisce Lorenzoni a dar la caccia al pallone per tutto il fronte dinanzi alla difesa in maniera reiterata ed instancabile a cui il giocatore si adegua con sfrontatezza e cognizione di causa.

 

Tuttavia è proprio l’Usap ad avvicianre il vantaggio sul cross dalla sinistra del solito, incessante, Rocchi: sul pallone teso vi si proietta il neo entrato Mouslim che lo impatta (quasi) bene mandandolo a stamparsi contro il palo alla sinistra di Zara.

 

Il Sinalunga capisce che è il momento della sofferenza e compatta i propri ranghi chiudendo il minimo spazio e raddoppiando il portatore di palla laddove questi riesce a sfondare una prima linea difensiva. Nel tentativo di allargare il fronte di attacco Pellegrino inserisce la punta esterna Galiano che svolge sulla destra il lavoro fatto pressoché perfettamente da rocchi sul lato opposto. I suoi affondi fanno scricchiolare il reparto difensivo ospite, ma non crollare e oer ogni pallone che supera un avversario, un altro ne prende il posto istantaneamente rintuzzando e rilanciando verso un’accoppiata d’esperienza Tozzi/Gragnoli che riescon a tenere lontana l’azione cercando anche d’impensierire la difesa locale.

 

L’ultima occasione potrebbe essere sui piedi di Graziano se riuscisse ad intuire dove e come Zara poteva respingere la forte punizione di V. Castaldo.

 

Il fischio finale a sancire un pareggio nel complesso giusto anche se entrambe possono recriminare per situazioni diverse ed opposte fra loro (il numero di occasioni clamorose avute dall’Usap; il possibile 2-0 infrantosi sul palo per il Sinalunga), arriva dopo lunghi quattro minuti di recupero entro i quali nessuna delle due ha tirato i remi in barca per accontentarsi del decreto del campo.

 

Mariano Rocchetta

 


News Sale e Pepe Pensieri del Presidente
Coppa Toscana UISP 2018/2019   dalla Redaz...
Campionato Eccellenza UISP 2018/2019– 10&ord...
  Campionato Provinciale UISP 2018/2019 &nda...
Coppa Toscana UISP 2018/2019 – 1ª Giorn...
  Campionato Eccellenza UISP 2018/2019 &ndas...
  Campionato Eccellenza UISP 2018/2019&ndash...
  Campionato Eccellenza UISP 2018/2019 &ndas...
Campionato Eccellenza Provinciale 2018/2019 4&ord...
  Campionato “Eccellenza” UISP P...
  Campionato Eccellenza UISP 2018/2019&ndash...
  Campionato Eccellenza UISP 2018/2019&ndash...
Campionato Eccellenza UISP 2018/2019– 1ª...
In " info comunicati Eccellenza " sono disponibi...
Riparte la stagione Amatori UISP  
FINALISSIMA COPPA TERRITORIALE   USAP ANCAI...
PLAY - OFF PLAY - OUT
26ª ed ultima giornata 2017/18   USAP ...
USAP - MOBILI SACCHINI 0-1   I MIGLIORI - S...
23ª giornata Campionato UISP Provinciale (Sia...
22ª giornata di campioanto   VICO - US...
21ª giornata   USAP - CAMPIGLIA 1-2 &...
20ª giornata   POLISPORTIVA STAGGIA 53...
L a Lega Calcio UISP di Siena  comunica ...
L a Lega Calcio UISP di Siena  comunica&n...
Campionato Provinciale UISP 2017/2018 –19&or...
18ª giornata Campionato Eccellenza UISP di Si...
17ª Giornata Campionato UISP della Provincia ...
15ª giornata 2017/18   USAP ASD ELEMAC...
14ª GIORNATA   LIBERTAS TAVARNELLE - U...
coppa interzonale ottavi di finale USAP - PACIAN...
USAP - VICO 1-1   I NON VOTI   di Ve...
ANCAIANO - USAP   I NON VOTI   di Ve...
USAP ASD ELE.MAC - CAMPIGLIA 0-0   I NON VO...
usap asd ele.mac - cus siena  6-0   &n...
Shqiperia - Usap 1-2   i non voti   ...
USAP ASD ELEMAC - ASD FOMENTA FC 4-2   I NO...
MOBILI SACCHINI - USAP 1-1   I NON VOTI &n...
UOPINI - USAP   I NON VOTI   di VENC...
USAP - GRACCIANO   I NON VOTI
PADOVANI USAP   I NON VOTI   di Venc...
USAP ASD ELE,MAC - MARCIALLA CITY 1-1   I N...
VICO USAP 0-0 - I NON VOTI   istantanee, fr...
USAP - ANCAIANO  0-0   I NON VOTI &nb...
CAMPIGLIA - USAP 1-2   I NON VOTI   ...
USAP - SANGIMIGNANO   I NON VOTI   D...
IL RITORNO DI  VENCESLAO PISQUINI  ...
libertas tavarnelle - usap asd ele.mac   I ...
CUS SIENA - USAP   del 12/11/2016  ...
USAP - SHQIPERIA   I NON VOTI   di V...
Fomenta-Usap   I NON VOTI   di Balda...
Usap-Mobili Sacchni   Incapacciature, piagn...
Staggia - Usap I NON VOTI Brancolamenti, barcoll...
USAP-UOPINI I NON VOTI Impressioni, sovraimpress...
GRACCIANO-USAP I NON VOTI di Venceslao Pisquini,...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
PARLIAMONE CON.....il ricordo del "Capoccio" Ru...
PARLIAMONE CON.....Fabio Mariottini   R...
PARLIAMONE CON.....Francesco Salvi    ...
PARLIAMONE CON.....Fabiano Simi    Rub...
PARLIAMONE CON.....Lorenzo Finetti    ...
PARLIAMONE CON.....Valentina Cameli    ...
PARLIAMONE CON.....Enrico Fornai  Rubrica&nb...
PARLIAMONE CON.....Marco Poli Rubrica quindic...
PARLIAMONE CON.....Simone Viciani Rubrica qui...
PARLIAMONE CON.....Antonio Grillandini Rubric...
PARLIAMONE CON.....Alessia Bellucci Rubrica q...
PARLIAMONE CON.....Giacomo Dei Rubrica quindi...
PARLIAMONE CON.....Francesco Scarpetti Rubric...
PARLIAMONE CON.....Emilio Bruni Rubrica quind...
PARLIAMONE CON.....Franco Celetti Rubrica qui...
PARLIAMONE CON.....Riccardo Tognazzi Rubrica ...
PARLIAMONE CON.....Luciano Zazzeri Rubrica qu...
PARLIAMONE CON.....Marco Vignozzi Rubrica qui...
PARLIAMONE CON......Ivo Tortelli Rubrica quindicin...
PARLIAMONE CON......Luciano Corsi Rubrica qui...
USAP - FIANO 2 - 1Nell'ultima gara amichevole pri...
ANCHE SE ONOREVOLMENTE FINISCE LA STAGIONE DI COPP...
COPPA DI LEGA - ANDATA DEGLI OTTAVI -------------...
Gare: Ancora cinquina per l'Usap, questa volta la...
COPPA TOSCANA: USAP-LA SCALESE 0-5 Rinviata Campi...
Coppe: Sconfitte esterna di misura per Campig...
TORNANO LE COPPE: L'USAP PER PRIMA MARTEDI 23&nbs...
COPPA DI LEGA: IL CAPEZZANA OTTIENE IL LASCIPASSAR...
TORNA LA COPPA DI LEGA Ritorno degli ottavi: Usap...
COPPA DI LEGA: Asd CAPEZZANA - USAP Asd  0 - ...