Logo Usap

USAP - Unione Sportiva Amatoriale Poggibonsi

Articoli

Articoli USAP


Campionato Eccellenza UISP 2017/2018 – 9ª Giornata

 

 

USAP ASD ELE.MA - VICO D'ELSA    1-1

 

 

 

Castellina Scalo, 25/11/2017

 

USAP ASD Elemac: Romano, Pogosean, S. Castaldo ; Pruneti, Cipriani, Forte; Fedi (78’ Aliou), Giannini, Puccio, L. Castaldo, Boldrini (75’  Rea).

A disposizione: Volpi, Rocchi S., Damiani, Pucci, Masseti, Sanguigni, Meniconi.           

All. Bisignano

 

Vico d’Elsa Asd: Evacuo, Cappelli (75’ Bueti), Puccioni; Donati, Fontanelli, Giacalone; Paoletti, Bianchi, Lorini, Nidiaci, Fermi.

A disposizione: Braccagni, Saine, Grassini, Miscia, Nesi, Novelli.            

All. Funaioli

 

Arbitro: Sig. Ugolini di Siena.

 

Reti: 31’ Lorini, 54’ Puccio.

 

 

Note: Cielo scarsamente soleggiato e attraversato da frequenti masse nubiformi sparpagliate qua e là da un intenso ventolino freddognolo. Campo naturalmente irregolare su cui la palla rimbalzella con sfrontata impertinenza. Spettatori 44, a diporto. Ammoniti Puccio e Forte nell’Usap; Paoletti nel Vico, tutti quanti per venialità variegate, direzione di gara sorvolante su randelloni eterogenei. Espulso Miscia (V) per proteste dalla panchina ed il dirigente accompagnatore Berti perché gli era accanto…… e non ne ha frenato la verve polemica.

 

 

Il venticinquesimo confronto fra Usap e Vico nasce sotto auspici ospedalieri, viste le importanti assenze che entrambe devono lamentare per infortunii vari (il Vico ci aggiunge anche un paio di reprobi) e, pertanto, le panchine (intese come allenatori) devono inventarsi capacità formative selettive ed adatte alla bisogna di un cotanto capitale tete a tete.

 

Gli schieramenti, che partono leggermente divergenti, divengono speculari dopo pochi minuti in quanto Cappelli vien costretto ad agganciarsi alla fila dei tre difensivi dalle doti peculiarmente offensive di Gigio Castaldo lasciando gran parte del lavoro in fascia destra a Paoletti visto che Nidiaci difficilmente diverge dalla posizione centrale fra le linee per aver l’occasione di assistere Fermi e Lorini. Sul fronte opposto Boldrini fa l’elastico per aprire gli spazi al ritrovato puntero Puccio chiamando a sé per l’imbucata sia Castaldo che Giannini costringendo Bianchi ad abbassarsi per non lasciare Giacalone a far legna da solo.

 

Tuttavia, data una veloce occhiata agli schieramenti, sul pronti-via il Vico si fa uccellare dopo appena un minuto su calcio d’angolo lasciando clamorosamente Cipriani a colpire  tutto solo dinnanzi ad Evacuo, e buon per lui che il  centrale avversario, non essendo avvezzo a questo compito realizzativo, consegna l’occasione d’oro fra le braccia del portiere.

 

La manovra dell’Usap appare molto più articolata e ad ampio respiro; il Vico patisce la verve dell’avversaria e ne è testimonianza la precipitazione, fino a sfiorare l’errore, degli interventi difensivi, come sul fuori tempo di testa di Donati al 7’ che lascia partire Puccio sul filo del fuorigioco, fortunatamente, fermato dal fischio arbitrale.

 

Tuttavia al 12’ Lorini (e chi sennò?) si inventa uno spunto dalla destra con la quale rimette un pallone d’oro per la testa di Fermi che declina gentilmente l’invito sguisciando l’impatto abbondantemente sul fondo.

 

Nonostante la miglior predisposizione iniziale al gioco l’Usap ha, comunque, difficoltà a concretizzare in fase realizzativa preferendo alcune soluzioni personali (tipo il tiro di Boldrini al 16’ o la percussione di Puccio al 20’) che non impensieriscono la difesa avversaria.

 

Al 22’, peraltro, l’Usap rischia grosso allorché il direttore di gara sorvola su un fuorigiocone di Lorini (pronta l’uscita di Romano a contrarne la conclusione) e sulla lunga ribattuta Fermi non trova lo specchio della porta da lontano.

 

Il culmine della supremazia l’Usap lo raggiunge al 28’ all’atto della seconda grande occasione per portarsi in vantaggio: sulla caparbia azione di disturbo di L. Castaldo su Cappelli, il fantasista rimette a centro area laddove Fontanelli manca l’intervento di testa e Puccio, anziché controllare davanti ad Evacuo, cerca di colpire al volo smorzando l’impatto e sul prosieguo dell’azione non riesce a tirare per l’intervento di Donati che subisce anche un bel pedatone.

 

Le certezze dell’Usap si sfaldano, difatti, poco dopo, al 31’, allorché il Vico, al termine di una bella triangolazione Nidiaci-Fermi, lancia Lorini da solo in area, tutto spostato sulla destra, ed il suo diagonale sparato sul primo palo inganna la posizione di Romano, trafiggendolo e segnando il punto del vantaggio.

 

L’Usap accusa visibilmente il contraccolpo e consente al Vico di appropriarsi del campo con manovra ariosa alla ricerca dell’allargamento di Giacalone sulla fascia e dei tagli di Lorini e Fermi.

 

In uno di questi al 34’ il bomberone ospite si sgancia veloce e furtivo verso la porta di Romano e, sull’uscita di questi, calcia verso la rete sguarnita, ma un malandrino rimbalzo sul terreno gli fa alzare la traiettoria oltre la traversa.

 

 Il fischio di fine tempo arriva salvaguardabile per l’Usap, onde consentirgli di riordinare le idee.

 

Nessuna novità negli schieramenti con l’imbocco della ripresa, quasi che le squadre avessero dato fondo al meglio a disposizione fin dalle formazioni iniziali.

 

L’Usap sembra rientrare un po’ più concentrata rispetto al finale di tempo, non bella come all’inizio partita, ma con un atteggiamento, comunque, più consono.

 

Sul lancio dritto per dritto di Forte per Fedi al 48’ si origina una buonissima occasione per i colori casalinghi. L’ala arriva quasi sul fondo indisturbato e spara un tirocross fendente in area che non trova la porta, ma neanche la zampata dei compagni davanti ad essa, e la palla si perde sul versante opposto.

Il Vico risponde alzando il baricentro a contrastare l’Usap laddove era riuscita, finora, a prevalere e, al 53’, coglie la sua grande occasione per raddoppiare quasi fotocopiando l’azione del primo tempo: lancio dalle retrovie per Lorini che prende tempo e corsa alla difesa avversaria involandosi verso Romano. Stavolta cerca il tiro rasoterra, ma Romano compie la prodezza di deviargli la conclusione quel tanto che basta affinché finisca in calcio d’angolo.

 

Per contrappasso, al gol sbagliato dal Vico, corrisponde quello segnato dall’Usap. Non passa che un minuto, al 54’, che Gigio Castaldo vince un contrasto sulla tre quarti e serve il movimento di Puccio sulla destra che ha un guizzo nello scansare il diretto controllore e sparare un diagonale su cui Evacuo non può niente.

 

Raggiunta la parità, la partita sembra affrancarsi dal frenetico ritmo finora tenuto dalle due squadre, quasi affiorasse il timore di rompere di nuovo un equilibrio appena trovato.

 

Gli scontri, specialmente a centrocampo, si fanno più caotici e, in qualche occasione, cruenti. Le difese cercano di non rischiare proprio niente.

 

Tutto questo fino al 72’ allorché a combinarla bella è quella dell’Usap che si inventa un passaggio indietro al portiere che manda Lorini direttamente in porta. L’uscita di Romano è capitalmente ed inevitabilmente fallosa, per un rigore sesquipedale a favore degli ospiti.

 

Sulla battuta c’è bomber Lorini, ma il portierone dell’Usap ancora non aveva finito il suo show, una finta ed il tuffo sulla sua destra per andare ad intercettare e bloccare la conclusione, neanche tanto angolata, del centravanti avversario e risultato che resta inchiodato sull’1-1.

 

La parte finale della partita, recupero compreso, è quasi un giocare al gatto con il topo, uso a vedere chi è che fa il successivo errore per essere punito. Si annotano le uniche tre sostituzioni di tutta la partita (soltanto in un Usap-Gisp Rabarbaro Chianciano del 1991-92 ne furono fatte meno) e la grande attenzione con cui le difese cementano un risultato  che lascia le cose come erano prima della partita.

 

 

 

 

                                                                                                 Mariano Rocchetta  

 


News Sale e Pepe Pensieri del Presidente
usap asd elemac - cus siena 3-2   i miglior...
10ª GIORNATA   PADOVANI - USAP 2-0 &n...
Coppa Toscana UISP 2017/2018 – 2ª Giorn...
Campionato Eccellenza UISP 2017/2018 – 9&ord...
CAMPIGLIA - USAP ASD ELEMAC   2-3  ...
7.ma giornata Eccellenza UISP 2017/18   USA...
2017/2018   USAP ASD ELE.MAC - SANGIMIGNANO...
ASD FOMENTA FC  -  USAP ASD ELE.MAC ...
4ª GIORNATA DEL CAMPIONATO A 14 (PER MERITO D...
COPPA TERRITORIALE - PROV. DI SIENA   3°...
3ª GIORNATA ECCELLENZA SENESE UISP   U...
2ª giornata Torneo 2017/18   ASD Ancai...
1ª giornata di campionato   Usap asd E...
1° turno della Coppa Territoriale Maltraverso...
terza amichevole con Monteroni   USAP - MON...
seconda amichevole con Buonconvento   USAP ...
SI PARTE PER LA NUOVA STAGIONE prima amichevole c...
FIRENZUOLA - USAP ASD ELEMAC  2-1
30ª giornata di campionato   Usap asd ...
29ª giornata di campionato   Ancaiano&...
28ª giornata di campionato   Usap asd ...
27ª giornata di campionato   Sangimign...
26ª giornata di campionato   Usap asd ...
25ª giornata di campionato   Usap asd ...
24ª giornata di campionato   Usap asd ...
23ª giornata di campionato   Shqiperia...
22ª giornata di campionato   Usap asd ...
21ª giornata di campionato   Mobili Sa...
20ª giornata di campionato   Usap asd ...
18ª giornata di campionato   Usap asd ...
USAP - VICO 1-1   I NON VOTI   di Ve...
ANCAIANO - USAP   I NON VOTI   di Ve...
USAP ASD ELE.MAC - CAMPIGLIA 0-0   I NON VO...
usap asd ele.mac - cus siena  6-0   &n...
Shqiperia - Usap 1-2   i non voti   ...
USAP ASD ELEMAC - ASD FOMENTA FC 4-2   I NO...
MOBILI SACCHINI - USAP 1-1   I NON VOTI &n...
UOPINI - USAP   I NON VOTI   di VENC...
USAP - GRACCIANO   I NON VOTI
PADOVANI USAP   I NON VOTI   di Venc...
USAP ASD ELE,MAC - MARCIALLA CITY 1-1   I N...
VICO USAP 0-0 - I NON VOTI   istantanee, fr...
USAP - ANCAIANO  0-0   I NON VOTI &nb...
CAMPIGLIA - USAP 1-2   I NON VOTI   ...
USAP - SANGIMIGNANO   I NON VOTI   D...
IL RITORNO DI  VENCESLAO PISQUINI  ...
libertas tavarnelle - usap asd ele.mac   I ...
CUS SIENA - USAP   del 12/11/2016  ...
USAP - SHQIPERIA   I NON VOTI   di V...
Fomenta-Usap   I NON VOTI   di Balda...
Usap-Mobili Sacchni   Incapacciature, piagn...
Staggia - Usap I NON VOTI Brancolamenti, barcoll...
USAP-UOPINI I NON VOTI Impressioni, sovraimpress...
GRACCIANO-USAP I NON VOTI di Venceslao Pisquini,...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
PARLIAMONE CON.....il ricordo del "Capoccio" Ru...
PARLIAMONE CON.....Fabio Mariottini   R...
PARLIAMONE CON.....Francesco Salvi    ...
PARLIAMONE CON.....Fabiano Simi    Rub...
PARLIAMONE CON.....Lorenzo Finetti    ...
PARLIAMONE CON.....Valentina Cameli    ...
PARLIAMONE CON.....Enrico Fornai  Rubrica&nb...
PARLIAMONE CON.....Marco Poli Rubrica quindic...
PARLIAMONE CON.....Simone Viciani Rubrica qui...
PARLIAMONE CON.....Antonio Grillandini Rubric...
PARLIAMONE CON.....Alessia Bellucci Rubrica q...
PARLIAMONE CON.....Giacomo Dei Rubrica quindi...
PARLIAMONE CON.....Francesco Scarpetti Rubric...
PARLIAMONE CON.....Emilio Bruni Rubrica quind...
PARLIAMONE CON.....Franco Celetti Rubrica qui...
PARLIAMONE CON.....Riccardo Tognazzi Rubrica ...
PARLIAMONE CON.....Luciano Zazzeri Rubrica qu...
PARLIAMONE CON.....Marco Vignozzi Rubrica qui...
PARLIAMONE CON......Ivo Tortelli Rubrica quindicin...
PARLIAMONE CON......Luciano Corsi Rubrica qui...
USAP - FIANO 2 - 1Nell'ultima gara amichevole pri...
ANCHE SE ONOREVOLMENTE FINISCE LA STAGIONE DI COPP...
COPPA DI LEGA - ANDATA DEGLI OTTAVI -------------...
Gare: Ancora cinquina per l'Usap, questa volta la...
COPPA TOSCANA: USAP-LA SCALESE 0-5 Rinviata Campi...
Coppe: Sconfitte esterna di misura per Campig...
TORNANO LE COPPE: L'USAP PER PRIMA MARTEDI 23&nbs...
COPPA DI LEGA: IL CAPEZZANA OTTIENE IL LASCIPASSAR...
TORNA LA COPPA DI LEGA Ritorno degli ottavi: Usap...
COPPA DI LEGA: Asd CAPEZZANA - USAP Asd  0 - ...