Logo Usap

USAP - Unione Sportiva Amatoriale Poggibonsi

Articoli

Articoli USAP


7.ma giornata Eccellenza UISP 2017/18

 

USAP - STAGGIA   0-1  (0-0)

Campionato Eccellenza UISP 2017/2018 – 7ª giornata

 

Castellina Scalo,  12/11/2017.

 

USAP ASD ELEMAC  -  POL.VA STAGGIA 53038  0-1  (0-0)

 

 

 

USAP asd: Volpi, Castaldo S., Rocchi F.; Pruneti (50’ Coppola, 58’ L. Castaldo), Pucci, Cipriani;  Pogosean, Graziano, Puccio (53’ Boldrini), Trotta, Giannini (46’ Masseti).

A disposizione: Damiani,  Rocchi S., Sanguigni, Leoncini, F. Meniconi.    

All. Pellegrino

 

STAGGIA: Cinquini, Ceccherini, Bellofatto; Centini, Assanagora, Shemsho;  Cusimano (72’ Gaziano), Landolfi,  P. Cuccia, Gangoni, Sorrentino.

A disposizione: A. Cuccia, Doglio, Ierardo, De Luca , Donatello, Bandinelli I, Bandinelli II .                     

All. Bruni. 

 

Arbitro: Sig. Meconcelli.

 

Rete: 75’ Sorrentino.

 

Note – Terreno di gioco tale e quale la partita con il Sangimignano. 75 spettatori di una sportività esemplare.  Espulso Centini all’ 87’ per fallo di frustrazione. Ammoniti: Ceccherini, Assanagora e Gangoni.

 

Ed eccoci qua a commentare l’ennesima incompiuta dell’ Usap Asd Ele.mac, stavolta in casa contro lo Staggia. Giunge al termine una sconfitta che si può archiviare con una semplice nomenclatura : chi davanti al portiere (ed in una occasione senza neanche quello) sbaglia, e chi invece no!

 

Nello specifico l’Usap si mangia le mani ricordando le tre occasionissime avute nel corso del primo tempo che avrebbero potuto incanalare la partita su un binario molto più agevole e consono alle retrivie condizioni imposte. Cosa che, anzi, realizza e capitalizza lo Staggia, approfittando anche dell’impossibilità, da parte dell’arbitro, di ravvisare l’evidente posizione di fuorigioco di chi realizza sulla corta respinta del portiere.

 

L’avvio equilibrato della partita si potrebbe spezzare già al 14’ allorchè, su suggerimento di Trotta, Graziano lascia sfilare un pallone per il movimento a liberarsi in piena area, davanti al portiere, di Puccio il cui tiro, tuttavia, non è troppo angolato e permette a Cinquini di stendersi felinamente e rinviare la minaccia in calcio d’angolo.

 

Sulla battuta del quale c’è la saga del liscio difensivo fino a che Pogosean non risolve il tutto con un esterno stinco fuori dei pali difesi da Cinquini.

 

All’atto del pericolo corso lo Staggia alza sensibilmente il proprio baricentro poggiando sulla qualità di Landolfi, piuttosto che la stazionarità di Gangoni. Il gioco pare gli venga più facile in quanto l’Usap si ritrova sistematicamente con un uomo in meno in mezzo al campo, al quale la generosità di Trotta comincia a diventare un lusso controproducente proprio per la lucidità delle sue giocate, e, di contro, preoccupata più ad abbassarsi per salvaguardare la difesa anziché sostenere le azioni di attacco.

 

Al 25’ un giropalla dello Staggia, a seguito di una palla raccolta da un corto rinvio, consente a Landolfi di tirare in porta con discreta libertà, ma la conclusione è centrale e facile preda di Volpi.

 

La risposta dell’Usap è del 26’ e potrebbe diventare veramente micidiale: Puccio riceve palla in mezzo ad un nugolo di avversari e coglie l’intuizione di servire Graziano nell’unico corridoio lasciato vuoto dagli avversari. L’ex bomber ha il guizzo di anticipare il libero, saltare l’uscita a sdrucciolino di Cinquini ed appoggiare nella porta sguarnita, ma la palla lambisce il palo e finisce fuori.

 

Non demorde l’Usap dalla delusione del mancato vantaggio. Al 30’ Trotta ruba un pallone ferale all’esterrefatto … Bellofatto e serve Graziano a centro area, che restituisce il favore lasciando scorrere per Puccio lasciato colpevolmente libero in area sulla destra, ma il suo diagonale davanti all’immolante Cinquini è ancora fuori.

 

A questo punto lo Staggia conviene che non è più il caso di scherzare con il fuoco! Passato il non c’è due senza tre, non è proprio il caso di concedere altre situazioni favorevoli all’avversaria, hai visto mai che, stavolta, non centrino la porta?

 

Pertanto ci pensa Shemsho a dare il là alla riscossa ospite al 31’ con un tiro dalla diagonale di destra, senza tante velleità, poiché centrale, ma che serve a dare una scossa ad una squadra un po’ incartapecorita su sé stessa.

 

Al 33’ una fase poco chiara in mezzo al campo viene risolta da Landolfi con un lancio nel centro e verso il cuore dell’area laddove Sorrentino anticipa d’astuzia Pucci, ma non fa in tempo a tirare poiché Volpi legge benissimo lo sviluppo dell’azione ed esce a valanga stoppando di piede l’iniziativa dell’ala avversaria.

 

Al 34’ si rivede l’Usap nell’area ospite con Puccio che interviene sottomisura anticipando un avversario, ma il suo tiro ravvicinato è troppo alto.

Al 36’ si conclude la sarabanda delle occasioni favorevoli con lo spunto di Sorrentino che riceve da Shemsho dalla destra e, dopo aver vinto un fortuito rimpallo con Cipriani, trancia un diagonale verso il palo opposto che gli fa shampoo, barba e capelli, ma se ne esce senza pagare.

 

Al termine di una prima parte di partita, ben diretta dal Sig. Meconcelli, che riappacifica l’occhiata con la godibilità del gioco del calcio, ecco che ci accingiamo, invece, ad assistere a tutta un’altra rappresentazione che non collima con la precedente.

 

Fino al 61’ non c’è moltissimo da raccontare se non la sostituzione di Giannini con Masseti dopo pochi minuti, quella di capitan Pruneti con Coppola per infortunio dopo dieci minuti, quella successiva di Puccio con Boldrini e l’istantaneo infortunio di Coppola al 58’ sostituito da L. Castaldo, con un Usap completamente stravolta rispetto a quella tentennona, ma pericolosa del primo tempo. Sarà forse per questo che S. Castaldo coglie l’ingenuità di alleggerire un passaggio al portiere non vedendo alcun sviluppo di gioco e costringendo Volpi ad una uscita trafelata per anticipare il solito Sorrentino che, quasi, se lo aspettava.

 

Perché il 61’? Perché proprio in quel minuto lo Staggia sta per commettere la sua più clamorosa ingenuità della partita lavorando un pallone all’indietro con una tale leggerezza da consentire all’agile Trotta di incunearsi fra cristoni grandi e grossi quasi il doppio di lui per colpire la palla di testa sull’uscita di Cinquini, che è bravissimo a riposizionarsi e a rimpossessarsi della sfera con un colpo di reni evitando un clamoroso patatrac.

 

Qualche minuto dopo ecco che avviene tutto ed il contrario di tutto! Prima c’è la ghiotta occasione per l’Usap di poter battere una punizione da fuori area da buona posizione: l’esecuzione è di quelle classiche, passaggio a Graziano e tiro, senonché questo, quasi, non arriva alla barriera che fa ripartire un contropiede sul quale, a sua volta, viene commesso fallo al limite opposto per la punizione stavolta, a favore dello Staggia. Alla battuta Gangoni che, in questo campo, verso quella stessa porta, aveva già recentemente segnato. In effetti il tiro sopravanza la barriera e corre per spegnersi in quell’angolo, ma Volpi è un felino e, anche anticipando d’un attimo le intenzioni dell’avversario, ci arriva in tuffo e devia in calcio d’angolo.

 

La partita comincia a farsi un po’ più spigolosa e non si ravvedono situazioni di superiorità dell’una rispetto all’altra. La bellezza del primo tempo è rimasta tutta dentro gli spogliatoi.

 

Per sbloccarla ci vuole soltanto il caso, che avviene al 75’ quando Assanagora riceve palla sulla sinistra si accentra bellamente ignorato e neanche tanto pericolosamente, poi lascia partire un tiraccio centrale che Volpi respinge bellamente, ma sui piedi dell’accorrente Sorrentino, già in fuorigioco sul tiro del compagno, ma solo un guardalinee avrebbe potuto ravvisarlo, che non ha difficoltà a ribadire in rete.

 

La reazione dell’Usap è veemente, ma, come tutta la ripresa, sterile. C’è la possibilità di un tiro da dentro l’area, ma non c’è la convinzione giusta e Cinquini blocca a terra.

 

Ha gioco facile, pertanto, il contropiede dello Staggia che avvicina il raddoppio con il neo entrato Gaziano al 79’ che approfitta di una nuova Via Merulana, stavolta, fra Pucci e Volpi per anticiparli ed accarezzare la palla verso la porta, ma il tiro si spegne contro la traversa e poi sul palo.

 

Negli sviluppi finali Centini trova il tempo di litigare con gli avversari per una vera e propria futilità e farsi espellere per il susseguente fallo di frustrazione.

 

 

 

 

 

 

                                                                  Mario Rossi


News Sale e Pepe Pensieri del Presidente
usap asd elemac - cus siena 3-2   i miglior...
10ª GIORNATA   PADOVANI - USAP 2-0 &n...
Coppa Toscana UISP 2017/2018 – 2ª Giorn...
Campionato Eccellenza UISP 2017/2018 – 9&ord...
CAMPIGLIA - USAP ASD ELEMAC   2-3  ...
7.ma giornata Eccellenza UISP 2017/18   USA...
2017/2018   USAP ASD ELE.MAC - SANGIMIGNANO...
ASD FOMENTA FC  -  USAP ASD ELE.MAC ...
4ª GIORNATA DEL CAMPIONATO A 14 (PER MERITO D...
COPPA TERRITORIALE - PROV. DI SIENA   3°...
3ª GIORNATA ECCELLENZA SENESE UISP   U...
2ª giornata Torneo 2017/18   ASD Ancai...
1ª giornata di campionato   Usap asd E...
1° turno della Coppa Territoriale Maltraverso...
terza amichevole con Monteroni   USAP - MON...
seconda amichevole con Buonconvento   USAP ...
SI PARTE PER LA NUOVA STAGIONE prima amichevole c...
FIRENZUOLA - USAP ASD ELEMAC  2-1
30ª giornata di campionato   Usap asd ...
29ª giornata di campionato   Ancaiano&...
28ª giornata di campionato   Usap asd ...
27ª giornata di campionato   Sangimign...
26ª giornata di campionato   Usap asd ...
25ª giornata di campionato   Usap asd ...
24ª giornata di campionato   Usap asd ...
23ª giornata di campionato   Shqiperia...
22ª giornata di campionato   Usap asd ...
21ª giornata di campionato   Mobili Sa...
20ª giornata di campionato   Usap asd ...
18ª giornata di campionato   Usap asd ...
USAP - VICO 1-1   I NON VOTI   di Ve...
ANCAIANO - USAP   I NON VOTI   di Ve...
USAP ASD ELE.MAC - CAMPIGLIA 0-0   I NON VO...
usap asd ele.mac - cus siena  6-0   &n...
Shqiperia - Usap 1-2   i non voti   ...
USAP ASD ELEMAC - ASD FOMENTA FC 4-2   I NO...
MOBILI SACCHINI - USAP 1-1   I NON VOTI &n...
UOPINI - USAP   I NON VOTI   di VENC...
USAP - GRACCIANO   I NON VOTI
PADOVANI USAP   I NON VOTI   di Venc...
USAP ASD ELE,MAC - MARCIALLA CITY 1-1   I N...
VICO USAP 0-0 - I NON VOTI   istantanee, fr...
USAP - ANCAIANO  0-0   I NON VOTI &nb...
CAMPIGLIA - USAP 1-2   I NON VOTI   ...
USAP - SANGIMIGNANO   I NON VOTI   D...
IL RITORNO DI  VENCESLAO PISQUINI  ...
libertas tavarnelle - usap asd ele.mac   I ...
CUS SIENA - USAP   del 12/11/2016  ...
USAP - SHQIPERIA   I NON VOTI   di V...
Fomenta-Usap   I NON VOTI   di Balda...
Usap-Mobili Sacchni   Incapacciature, piagn...
Staggia - Usap I NON VOTI Brancolamenti, barcoll...
USAP-UOPINI I NON VOTI Impressioni, sovraimpress...
GRACCIANO-USAP I NON VOTI di Venceslao Pisquini,...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
PARLIAMONE CON.....il ricordo del "Capoccio" Ru...
PARLIAMONE CON.....Fabio Mariottini   R...
PARLIAMONE CON.....Francesco Salvi    ...
PARLIAMONE CON.....Fabiano Simi    Rub...
PARLIAMONE CON.....Lorenzo Finetti    ...
PARLIAMONE CON.....Valentina Cameli    ...
PARLIAMONE CON.....Enrico Fornai  Rubrica&nb...
PARLIAMONE CON.....Marco Poli Rubrica quindic...
PARLIAMONE CON.....Simone Viciani Rubrica qui...
PARLIAMONE CON.....Antonio Grillandini Rubric...
PARLIAMONE CON.....Alessia Bellucci Rubrica q...
PARLIAMONE CON.....Giacomo Dei Rubrica quindi...
PARLIAMONE CON.....Francesco Scarpetti Rubric...
PARLIAMONE CON.....Emilio Bruni Rubrica quind...
PARLIAMONE CON.....Franco Celetti Rubrica qui...
PARLIAMONE CON.....Riccardo Tognazzi Rubrica ...
PARLIAMONE CON.....Luciano Zazzeri Rubrica qu...
PARLIAMONE CON.....Marco Vignozzi Rubrica qui...
PARLIAMONE CON......Ivo Tortelli Rubrica quindicin...
PARLIAMONE CON......Luciano Corsi Rubrica qui...
USAP - FIANO 2 - 1Nell'ultima gara amichevole pri...
ANCHE SE ONOREVOLMENTE FINISCE LA STAGIONE DI COPP...
COPPA DI LEGA - ANDATA DEGLI OTTAVI -------------...
Gare: Ancora cinquina per l'Usap, questa volta la...
COPPA TOSCANA: USAP-LA SCALESE 0-5 Rinviata Campi...
Coppe: Sconfitte esterna di misura per Campig...
TORNANO LE COPPE: L'USAP PER PRIMA MARTEDI 23&nbs...
COPPA DI LEGA: IL CAPEZZANA OTTIENE IL LASCIPASSAR...
TORNA LA COPPA DI LEGA Ritorno degli ottavi: Usap...
COPPA DI LEGA: Asd CAPEZZANA - USAP Asd  0 - ...