Logo Usap

USAP - Unione Sportiva Amatoriale Poggibonsi

Articoli

Articoli USAP


seconda amichevole con Buonconvento

 

USAP - BUONCONVENTO  1-2

CHE FAI IL SABATO POMERIGGIO?

 

Finalmente sono terminati i sabati senza Calcio (con la "C" maiuscola), quelli che ci hanno "costretto" a soddisfare i desideri delle nostre compagne, disoberate dal peso di sopportare mariti e fidanzati che sprecano l'avan-fine-settimana a rincorrere un pallone in mutandoni e calzettoni - [è un "ci" solidale in quanto non è proprio il mio caso...].

 

E allora cosa si torna a fare il Sabato Pomeriggio se non rituffarsi in quel caleidoscopio di sentimenti, sensazioni e dannazioni che sono la componente essenziale (se non unica) dell'irrefrenabile passione che ci coglie tutti noi, appassionati, dal Manzanarre al Reno, dai sedici ai sessantanove anni?

 

E quest'ultimo sabato pomeriggio l'Usap Asd Ele.mac si è nuovamente intercalata nel campo amico (??) di Castellina Scalo per la seconda amichevole stagionale, avversaria stavolta, la forte e ben organizzata compagine del Buonconvento che si riaffaccia con malcelati ottimismo ed ambizione sul palcoscenico UISP senese dopo un sabbatico periodo di transizione.

 

CHIOSA

 

Tenendo conto che il "maledetto" Inzaghi ha risparmiato il Sergej e concesso al Ciro soltanto una mezz'oretta (fra l'altro bastata per risolvere la pratica Arnhem) anche le prospettive per la successiva domenica non nascono sotto buoni auspici ...... Sperem!

 

HA INIZIO?

 

Intenzionati a metterci una bella pietra sopra sul passato direzionale (e sperando che TUTTE le componenti siano così intelligenti da capirlo) le compagini di USAP e Buonconvento entrano in campo con formazioni specchiatamente speculari ed una gran voglia di sfornare l'ottima prestazione che il confronto s'aspetta e un po' pretende:

 

USAP (da destra a sinistra) - Szymaniuk; S. Castaldo, Forte, Cipriani, F. Rocchi; Pogosean, Pruneti, Vezzosi, Sanguigni; Graziano, Boldrini,

 

BUONCONVENTO (idem) - Nannetti; Sbardellati, Bravi, Martelli, De Matteis; Terzuoli, Giorgio Mantegna, Martorana, Gasmi; Bonadonna, Gragnoli.

 

 

Le prime schermaglie son più di studio che d'affondo. Servono al Buonconvento, inanzittutto, nell'inquadrare i settori di competenza dei centrocampisti avversari onde riprenderli, visionare il filmato ed assegnarsi cadauno gli incarichi di marcatura, copertura e pressing, che costringeranno l'Usap, a volte, di fare a meno del loro apporto. Ai locali a saggiare la ricettività difensiva dei nero-ospiti ed a commisurarne la capacità d'infiltrazione.

 

MOTORE A SCOPPIO

 

Ecco che la partita si fa scoppiettante passato il quarto d'ora, subito dopo! Al 16' Gor il moldavo s'inventa un bel traversone dietro la linea difensiva che si trasforma in un perfetto invito per l'impatto di Boldrini, ma il centravanti, pur in lunga estirata, è qualche centimetro dietro la linea di passaggio ed il suo tocco è debole e centrale senza impensierire il piazzamento di Nannetti. Un minuto dopo il Buonconvento risponde altrettanto pungentemente sulle ali dell'iniziativa di Gasmi dalla sinistra che centra per lo sparviero "Struzzo" (no, non è un controsenso...) che interviene di testa sottomisura spizzicando verso il palo opposto, ma Szymaniuk è attento e blocca il pericolo. Al 19' controrisposta dell'Usap sul calcio d'angolo di Graziano, la palla sfila fino a Vezzosi, lasciato inspiegabilmente solo, ma il suo controllo e tiro manca di concretezza e la palla colpita di punta oltrepassa sì il portiere, ma è lenta ed un difensore la rinvia lontano ad un metro dalla riga bianca.

 

L'ESTEMPORANEITA' DI' CIPPE

 

Ciò avviene quando Cipriani sfrutta la sua "passcard" d'astensione difensiva in occasione dei calci da fermo aventi la parvenza di pericolosità allorché crossati in area. Al 26', difatti, Pogosean calcia una punzione a giro nell'area piccola del Buoconvento dalla sinistra laddove si eleva prepotentemente il difensore gialloblù in licenza; la sua testata è poderosa, ma centrale, e Nannetti ha il riflesso giusto e repentino di alzare le braccia per poterne deviare la conclusione oltre la traversa.

 

NON E' SEMPRE FESTA!

 

Proprio così caro Boldro! L'assist di Pogosean al 35' è talmente delizioso e prezioso che al centravanti dell'Usap si spalanca quasi un'autostrada in direzione Nannetti. E' così tanta la voglia ed opprimente il desiderio di spaccare la porta che Boldrini affretta la conclusione sul rimbalzo della palla quell'attimino di anticipo che gliela fa sfuggire via alta e lontana tanto da trasformare una ghiotta occasione in un tiro ...... alle stelle (paradossalmente.... dalle stelle alle stalle).

 

CONCLUSIONE E PARITETICITA'

 

Con la punizione di Vezzosi, ad un metro del palo alla destra di Nannetti, si conclude un primo tempo godibile sotto l'aspetto della fluidità di gioco, laddove si sono palesate le azioni più importanti in sede Usap ed una buona organizzazione complessiva in sede Buonconvento che è riuscito ad imbrigliare le iniziative avversarie con un bel pressing a tuttocampo a soffocare l'ispirazione dei centrocampisti.

 

Ottime risposte nell'Usap dal reparto difensivo, salvo qualche incertezza di copertura sulla destra, sufficienti i movimenti d'intesa delle punte, centrocampo con autonomie ancora intermittenti e facilmente prevedibili nelle proposizioni. Spicca la tetragonità della cerniera centrale di centrocampo nel Buonconvento, riferimento necessario stante la latente estemporaneità offensiva ed un reparto difensivo intriso di massima buona volontà, ma chiaramente in perenne all'erta patendone le assenze.

 

SI SCHIODERA' LO ZERO A ZERO?  

 

L'ingresso delle formazioni per il secondo tempo vede piccole, ma accurate, novità in entrambi gli schieramenti.

 

Leggermente più marcati quelle dell'Usap che cambia il portiere (Meniconi), i fratelli (Stefano x Fabio) e, soprattutto, inserisce il ragionier Giannini in luogo di un (precauzionalmente) claudicante capitan Pruneti (la fascia va a Vezzosi). Il Buonconvento fa entrare soltanto il pimpante ed elettrico Dyle al posto di Bravi, andando a prendersi l'intera fascia sinistra e trasmigrando Gasmi su quella opposta.

 

Sembra, tuttavia, che la verve del primo tempo si sia smarrita nei rivoli del riposo.

 

Pertanto, apparendo quasi in comune accordo, a cavallo del 50' le panchine operano quelle ulteriori variazioni tendenti a modificare e a pungolare le sinergie della partita: in campo Usap entra Fedi per S. Castaldo, con arretramento di Pogosean al 48', L. Castaldo (soltanto conoscenti) per Sanguigni al 50' e Rea per Boldrini al 53' per svegliare l'attacco; in casa Buonconvento Salvatore Mantegna per Terzuoli al 48' e Crociani per Sbardellati al 51'.

 

Il cambio più produttivo è quello di Gigi Castaldo nell'Usap: alla prima palla toccata inscena una bella fuga sulla destra saltando due avversari e vedere il cross frenato dalla chiusura di Martelli a centro area.

 

Al 54' Graziano viene, finalmente, servito in profondità sulla corsa; il vicecannoniere dell'anno scorso si allarga quel tanto per far partire un velenoso diagonale che si perde d'un soffio fuori del palo opposto.

 

Al 57' ancora Graziano in contropiede solitario dalla metàcampo si lancia verso Nannetti, ma un incauto tocco lo tradisce e consente al portiere ospite l'uscita a potergli contrare la conclusione finale.

 

SI E' SCHIODATO!

 

Esattamente al rintocco della metà ripresa, allorchè Vezzosi allunga per Graziano per un tiro a colpo sicuro sull'uscita di Nannetti che riesce a deviare la palla lungo la linea di fondo laddove viene raggiunta da Fedi per un controtraversone all'indietro che prende tutti in controtempo, ma non Graziano che l'attende e l'appoggia nella porta oramai incustodita.

 

Il vantaggio consente a Mister Pellegrino di effettuare altri tre cambi al 62': il bergamasco Bertola per Pogo sull'out destro; il cambio di ruolo e di fascia Coppola-Vezzosi; Leoncini a centro area per Cipriani. Risponde Mister Olivola con l'inserimento dell'agilissimo Iannotta al posto di Bonadonna.

 

Al 68' Rea inventa un preziosismo dei suoi con gran tiro diretto verso l'incrocio dei pali opposto, ma la traiettoria non si abbassa e la direzione è, di poco, oltre la traversa.

 

IL BUONCONVENTO NON MOLLA!

 

Al 70' esce anche Forte (autore di una buonissima prestazione) per dare minutaggio a Pucci.

 

Ma è già da qualche minuto che l'Usap ha perso la fluidità del gioco e le coordinate di passaggio, anche sotto il forcing insistito del Buonconvento. Dyle sulla sinistra rappresenta un continuo spauracchio che gli stessi compagni non riforniscono con continuità preferendo aggredire le difficoltà centrali dell'avversaria.

 

Il tiro di Gragnoli da fuori area, forzato ma di buona potenza, bloccato da Meniconi diviene l'anticamera dell'azione che porterà al pareggio degli ospiti.

 

Al 72' l'Usap perde un ferale pallone sulla propria tre quarti con la difesa esposta in fase di disimpegno. La palla viene servita istantaneamente per l'inserimento in area di Martorana che non ha difficoltà a superare Meniconi con preciso e imprendibile  lob alla Federer!

 

E' prontissima la risposta dell'Usap al pareggio ospite. Al 74', sul calcio d'angolo di Fedi, si eleva su tutti Pucci bruciando difensori e portiere, ma il suo colpo di testa non centra la porta da pochi passi.

 

E con la partita che si sta trascinando sempre più farraginosamente alla conclusione aumentano esponenzialmente anche le incertezze settoriali dei locali. Gli ingressi finali di Lippiello (per Graziano) da una parte e Dridi (per Gragnoli) dall'altra fanno pendere ancora più marcatamente il piatto della bilancia in favore della rincorsa del Buonconvento.

 

Una avanzata solitaria di Bertola sulla destra non viene avvertita dal fronte opposto di gioco della propria squadra.

 

E quando viene persa un'altra palla sulla tre quarti difensiva il Buonconvento colpisce per la seconda volta, stavolta con Iannotta, che si incunea prepotentemtne in area e fulmina Meniconi sull'accenno di uscita.

 

Non c'è più molto tempo. Un paio di minuti ancora per un recupero immediato e l'amichevole se ne va negli annali con il successo di un caparbio e tetragono Buonconvento su un'Usap che ha finito in calando su organizzazione e convinzione.

 

CONSIDERAZIONI FINALI

 

Sotto tanti aspetti il miglioramento rispetto alla prima uscita è abbastanza evidente. L'Usap ha comandato per lunghi trati il pallino del gioco, anche se in momenti più o meno lucidi, senza mai dare l'impressione di subire la miglior condizione fisica degli avversari. Alla lunga, però, si perdono le linee di riferimento ed è qui che l'aspetto fisico comincia a far sentire la sua importanza. C'è sicuramente da migliorare, ma i passi si fanno uno alla volta, uno dietro l'altro, senza cercare un accelerazione che potrebbe rivelarsi controproducente.

 

Il Buonconvento ha palesato la miglior condizione che gli deriva da almeno una settimana di lavoro in più, ma, soprattutto, una buonissima presenza scenica, senza eccessivi sbandamenti nei momenti di difficoltà, corroborata, vieppiù, dalla convinzione di volersi giocare le proprie carte fino in fondo evitando qualsiasi calo di tensione.

 

 

 

Mariano Rocchetta

 

 

 

 

 

 


News Sale e Pepe Pensieri del Presidente
usap asd elemac - cus siena 3-2   i miglior...
10ª GIORNATA   PADOVANI - USAP 2-0 &n...
Coppa Toscana UISP 2017/2018 – 2ª Giorn...
Campionato Eccellenza UISP 2017/2018 – 9&ord...
CAMPIGLIA - USAP ASD ELEMAC   2-3  ...
7.ma giornata Eccellenza UISP 2017/18   USA...
2017/2018   USAP ASD ELE.MAC - SANGIMIGNANO...
ASD FOMENTA FC  -  USAP ASD ELE.MAC ...
4ª GIORNATA DEL CAMPIONATO A 14 (PER MERITO D...
COPPA TERRITORIALE - PROV. DI SIENA   3°...
3ª GIORNATA ECCELLENZA SENESE UISP   U...
2ª giornata Torneo 2017/18   ASD Ancai...
1ª giornata di campionato   Usap asd E...
1° turno della Coppa Territoriale Maltraverso...
terza amichevole con Monteroni   USAP - MON...
seconda amichevole con Buonconvento   USAP ...
SI PARTE PER LA NUOVA STAGIONE prima amichevole c...
FIRENZUOLA - USAP ASD ELEMAC  2-1
30ª giornata di campionato   Usap asd ...
29ª giornata di campionato   Ancaiano&...
28ª giornata di campionato   Usap asd ...
27ª giornata di campionato   Sangimign...
26ª giornata di campionato   Usap asd ...
25ª giornata di campionato   Usap asd ...
24ª giornata di campionato   Usap asd ...
23ª giornata di campionato   Shqiperia...
22ª giornata di campionato   Usap asd ...
21ª giornata di campionato   Mobili Sa...
20ª giornata di campionato   Usap asd ...
18ª giornata di campionato   Usap asd ...
USAP - VICO 1-1   I NON VOTI   di Ve...
ANCAIANO - USAP   I NON VOTI   di Ve...
USAP ASD ELE.MAC - CAMPIGLIA 0-0   I NON VO...
usap asd ele.mac - cus siena  6-0   &n...
Shqiperia - Usap 1-2   i non voti   ...
USAP ASD ELEMAC - ASD FOMENTA FC 4-2   I NO...
MOBILI SACCHINI - USAP 1-1   I NON VOTI &n...
UOPINI - USAP   I NON VOTI   di VENC...
USAP - GRACCIANO   I NON VOTI
PADOVANI USAP   I NON VOTI   di Venc...
USAP ASD ELE,MAC - MARCIALLA CITY 1-1   I N...
VICO USAP 0-0 - I NON VOTI   istantanee, fr...
USAP - ANCAIANO  0-0   I NON VOTI &nb...
CAMPIGLIA - USAP 1-2   I NON VOTI   ...
USAP - SANGIMIGNANO   I NON VOTI   D...
IL RITORNO DI  VENCESLAO PISQUINI  ...
libertas tavarnelle - usap asd ele.mac   I ...
CUS SIENA - USAP   del 12/11/2016  ...
USAP - SHQIPERIA   I NON VOTI   di V...
Fomenta-Usap   I NON VOTI   di Balda...
Usap-Mobili Sacchni   Incapacciature, piagn...
Staggia - Usap I NON VOTI Brancolamenti, barcoll...
USAP-UOPINI I NON VOTI Impressioni, sovraimpress...
GRACCIANO-USAP I NON VOTI di Venceslao Pisquini,...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
GLI ESAMI NON FINISCONO MAI Voti e giudizi del pr...
PARLIAMONE CON.....il ricordo del "Capoccio" Ru...
PARLIAMONE CON.....Fabio Mariottini   R...
PARLIAMONE CON.....Francesco Salvi    ...
PARLIAMONE CON.....Fabiano Simi    Rub...
PARLIAMONE CON.....Lorenzo Finetti    ...
PARLIAMONE CON.....Valentina Cameli    ...
PARLIAMONE CON.....Enrico Fornai  Rubrica&nb...
PARLIAMONE CON.....Marco Poli Rubrica quindic...
PARLIAMONE CON.....Simone Viciani Rubrica qui...
PARLIAMONE CON.....Antonio Grillandini Rubric...
PARLIAMONE CON.....Alessia Bellucci Rubrica q...
PARLIAMONE CON.....Giacomo Dei Rubrica quindi...
PARLIAMONE CON.....Francesco Scarpetti Rubric...
PARLIAMONE CON.....Emilio Bruni Rubrica quind...
PARLIAMONE CON.....Franco Celetti Rubrica qui...
PARLIAMONE CON.....Riccardo Tognazzi Rubrica ...
PARLIAMONE CON.....Luciano Zazzeri Rubrica qu...
PARLIAMONE CON.....Marco Vignozzi Rubrica qui...
PARLIAMONE CON......Ivo Tortelli Rubrica quindicin...
PARLIAMONE CON......Luciano Corsi Rubrica qui...
USAP - FIANO 2 - 1Nell'ultima gara amichevole pri...
ANCHE SE ONOREVOLMENTE FINISCE LA STAGIONE DI COPP...
COPPA DI LEGA - ANDATA DEGLI OTTAVI -------------...
Gare: Ancora cinquina per l'Usap, questa volta la...
COPPA TOSCANA: USAP-LA SCALESE 0-5 Rinviata Campi...
Coppe: Sconfitte esterna di misura per Campig...
TORNANO LE COPPE: L'USAP PER PRIMA MARTEDI 23&nbs...
COPPA DI LEGA: IL CAPEZZANA OTTIENE IL LASCIPASSAR...
TORNA LA COPPA DI LEGA Ritorno degli ottavi: Usap...
COPPA DI LEGA: Asd CAPEZZANA - USAP Asd  0 - ...